Sformato di patate e fagiolini alla ligure

Lo Sformato di patate e fagiolini alla ligure è una torta salata molto diffusa nella mia regione. E’ a base di patate schiacciate e condite con uova e parmigiano a cui vanno uniti i fagiolini. Non presenta la sfoglia e va cotta in forno. E’ molto saporita e croccante; ve la consiglio da portare alla gita domenicale o da mangiare con gli amici, è semplice e leggera.Sformato di patate e fagiolini alla ligure

Sformato di patate e fagiolini alla ligure

Ingredienti

  • 600 g di patate
  • 2 uova
  • 30 g di parmigiano
  • 20 g di burro
  • noce moscata
  • pangrattato
  • 200-300  g di fagiolini surgelati

Per prima cosa mettiamo a bollire in due pentole diverse i fagiolini surgelati divisi a metà e  le patate intere con la buccia. Trascorso il tempo di cottura le passiamo con lo schiacciapatate. Se avete questo attrezzo non c’è bisogno di togliere la buccia, basta dividere a metà la patata e passerà solo la polpa mentre la buccia rimarrà all’interno. Poi passiamole con lo schiacciapatate e una volta tiepide raccogliamole in una terrina.Sformato di patate e fagiolini alla ligure

Uniamo le uova, il parmigiano ed il burro fuso e la noce moscata. Mescoliamo bene e regoliamo di sale. Uniamoci anche i fagiolini cotti e spezzettati passati  col passa verdure. Amalgamiamo il tutto e regoliamo di sale.

Imburriamo  una pirofila o una teglia da forno e rivestiamola con del pangrattato, versiamo il composto e livelliamo con un mestolo. Ricopriamo con altro pangrattato e qualche noce di burro.

Inforniamo a 180° per circa 20-30 minuti.

…vecchia foto….che differenza 🙂

Sformato di patate e fagiolini alla ligure

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Precedente Pasta con asparagi e patè di pomodori secchi Successivo Involtini di cotto ripieni con patate, affettati e sottilette

8 commenti su “Sformato di patate e fagiolini alla ligure

    • dolcidiziachicca il said:

      Ma ciao cara…..hai ragione me lo hanno detto in tanti che basta spostarsi un po’ dalla mia zona ed il nome cambia e so che spesso viene detto polpettone….l’importante è che sia buono….:-) ciao Sonia

    • dolcidiziachicca il said:

      Ciao Elisabetta grazie infinite per averlo provato e sono felicissima che ti sia piaciuto…..davvero tante tante grazie!

  1. Cristina il said:

    Piatto che ho assaggiato da poco e che vorrei riproporre al mio fidanzato che purtroppo non mangia uova!
    Hai forse qualche consiglio?
    Grazie mille!

    • dolcidiziachicca il said:

      Ciao…..potresti provare con una robiola o della ricotta, che rendono il composto cremoso e allo stesso tempo saporito. Poi fammi sapere come ti è venuto. Grazie mille 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.