STRUDEL DI MELE

Avevo davvero tanta voglia di provare a fare uno strudel a casa.

Sono onesta, non amo lo strudel che troviamo in toscana, è pieno di pinoli, uvetta…quello assaggiato in Austria, invece, mi ha fatta innamorare follemente!

Solo tante mele al profumo di cannella racchiuse da uno strato croccante, ma allo stesso tempo soffice, di pasta sottilissima.

Questo è lo strudel che ho divorato in ogni momento passato in Austria, questo è lo strudel che ho cercato di replicare!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

Pasta

  • 300 g Farina 00
  • 120 ml Acqua tiepida
  • 1 Uovo
  • 1 cucchiaino Aceto bianco
  • 1 cucchiaino Olio di semi
  • 1 pizzico Sale

Ripieno

  • 1 kg Mele renette
  • 50 g Zucchero
  • 50 g Pangrattato
  • q.b. Burro
  • q.b. Cannella in polvere

Decorazione

  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

Pasta

  1. In una ciotola impastare gli ingredienti e lavorare fino all’ottenimento di un composto liscio e non appiccicoso, formate una palla, spennellatela di olio di semi e fatela riposare per 30 minuti in una ciotola coperta.

    Una volta passato il tempo di riposo, stendere senza infarinare su uno straccio umido. La pasta dovrà essere sottilissima.

    Al centro ponete le mele e chiudete.

    Spennellare con latte e tuorlo e cuocere per 40 minuti a 180°.

    Una volta freddo, spolverare con lo zucchero a velo.

Ripieno

  1. Tagliare le mele a fettine sottili, profumarle con la cannella.

    Aggiungere lo zucchero.

Note

Precedente COOKIES Successivo COOKIES ALLA ZUCCA

Lascia un commento