Waffel allo yogurt

Adoro i waffel é la prima ricetta che mi viene in mente, quando ho voglia di preparare un dolce, ma spesso desisto per via della presenza di molto burro tra gli ingredienti. Ma da oggi potró io, ma anche voi prepararli i WAFFEL ALLO YOGURT, piú leggeri, morbidi e altrettanto golosi. Una ricetta senza burro che per dei waffel favolosi, vediamo insieme come si preparano.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10 waffel
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaCentro Europea

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 250 gyogurt bianco naturale
  • 1/2 bustinelievito in polvere per dolci
  • 4uova
  • 125 mllatte
  • 50 mlacqua
  • 70 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • q.b.zucchero a velo (per spolverizzare)
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • q.b.olio di semi (per untare la waffeliera)

Preparazione

Iniziate la preparazione dei vostri waffel allo yogurt montando le uova con lo zucchero, il sale e l’Estratto di vaniglia per almeno 5-7 minuti, in modo da ottenere una crema soffice e schiumosa, infine unite l’acqua a filo. A parte mescolate la farina con il lievito e versatelo a cucchiaite nell’impasto, alternandolo prima con il latte e infine con lo yogurt. Appena avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeno copritelo con della pellicola e ponete in frigo per circa 15 minuti e lasciate riposare.
  1. Nel frattempo accendete la waffeliera e lasciatela riscaldare. Untate con un pennello da cucina fatto di olio le gradelle e versate un piccolo mestolo d’impasto. A questo punto richiudete la waffeliera e lasciate cuocere per circa 3-4 minuti. Ogni waffeliera ha una lucetta che diventa verde quando i waffel sono pronti. A questo punto spolverizzare con dello zucchero a velo e servite i vostri waffel allo yogurt al naturale, oppure con frutta, crema, gelato o come piú vi piacciono.

Saby consiglia…

I waffel allo yogurt come tutti i waffel, vanno consumati in giornata.

Al posto dell’olio per untare le gradella della waffeliera, potete anche usare del burro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.