Torta integrale alle mele

La torta integrale di mele è una vecchia ricetta che avevo trovato tanti anni fa tra i miei libri di cucina, era da moltissimo tempo che non la preparavo.
Ho voluto rispolverare questa ricetta antica e come ricordavo
sono rimasta piacevolmente entusiasta, i miei ospiti hanno gradito particolarmente.
Una torta leggera con farina integrale e senza burro, in cottura sprigiona un profumo di cannella sublime e delizioso.
Per una colazione golosa ma anche uno spuntino sfizioso.

Fatta di ingredienti semplici e genuini, vi stupirà ne sono certa.
Buon lavoro.

Torta integrale alle mele
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta integrale alle mele

  • 2mele (rosse o golden)
  • 50 gfarina integrale
  • 50 gfarina 00
  • 100 gzucchero
  • 3uova
  • 200 mllatte
  • 1succo di limone
  • q.b.cannella in polvere
  • q.b.zucchero a velo
  • 1lievito in polvere per dolci

Preparazione della torta integrale alle mele

  1. Iniziate dalla pulizia delle 2 mele, una volta sbucciate tagliatele a piccoli cubetti e trasferitele dentro una ciotola, aggiungete il succo di 1 limone e 1 cucchiaino di cannella, lasciatele riposare così in frigorifero, sino alla preparazione della torta.

  2. A parte lavorate 3 uova con 100gr di zucchero, per almeno 5 minuti sino a farli diventare spumosi e cremosi, poi aggiungete 50gr di farina integrale e 50gr di farina 00 setacciate insieme alla bustina di lievito per dolci, alternandole con i 200ml di latte. Una volta amalgamato bene il tutto aggiungete i cubetti di mela, avendo cura di scolarli dal succo di limone in eccesso, ora amalgamate bene con una spatola.

  3. Ora imburrate e infarinate (io ho usato lo staccante spray per torte) una tortiera di 24cm di diametro, versate all’interno il composto e livellatelo con una spatola. Infornate a forno già caldo a 180° in modalità statica per almeno 50 minuti, se dovesse colorarsi troppo in superficie, a metà cottura copritela con un foglio di carta stagnola. Prima di togliere la torta dal forno, controllate sempre la cottura con la prova dello stuzzicadenti, se esce pulito la torta è cotta altrimenti prolungate la cottura.

  4. Lasciate raffreddare la torta prima di toglierla dalla teglia, poi spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo e servite.

    Buon appetito

DolcecomeEricka consiglia

Per variare un po’, provate a sostituire le mele con 2 o 3 pere a pasta dura, E’ un’ottima alternativa, provate sono sicura vi piacerà. conservate la torta per pochi giorni fuori frigo, se non la consumate prima di 2 giorni, successivamente trasferitela in frigo.

Per vedere tutte le altre mie ricette vai alla home 🙂

Seguimi sulle mie pagine social, facebook instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.