Polpette esotiche

Ragazzi ragazze? Avete mai provato le polpette esotiche, delicate e gustosissime?

In più cotte in friggitrice ad aria, no vero?

Bene allora dovete assolutamente provarle, in più sono leggerissime perché vengono cotte in friggitrice ad aria. Niente panico, se non l’avete sotto vi lascio il link di quella che ho usato, altrimenti potete cuocerle nel tradizionale forno di casa. Dal gusto esotico grazie al cumino ma con ingredienti semplicissimi e facilissimi da reperire. A questo punto mettetevi all’opera e provatele subito.

provate anche le altre varianti delle polpette

Polpette esotiche
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura ad aria
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti delle polpette esotiche

300 g ricotta
200 g zucchine
1 avocado
20 g frumina
1 uovo
40 g pangrattato
5 g cumino in polvere
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

Se necessitate di questi strumenti, cliccandoci sopra troverete il link di affiliazione Amazon per poterli acquistare.

Passaggi

Preparazione delle polpette esotiche

Per prima cosa lavate 200gr di zucchine, poi con una grattugia dai fori larghi grattugiatele e mettetele da parte.

Dentro una ciotola abbastanza capiente, mescolate 300gr di ricotta e la polpa di 1 avocado. Lavorate bene il tutto con una spatola sino a rendere il composto omogeneo, dopodiché anche le zucchine che avete preparato in precedenza.

A questo punto aggiungete 5gr di cumino in polvere, 40gr di pangrattato, 20gr di frumina e 1 uovo (come alternativa potete usare la fecola di patate). In ultimo regolate di sale e pepe

Cottura delle polpette esotiche

Una volta che il composto è pronto, tagliate un foglio di carta da forno più o meno della grandezza del cestello della friggitrice ad aria. Fate dei buchi su tutta la superficie e adattate il foglio al cestello come nella foto.

Adagiate sopra le polpette ben distanziate e cuocete a 160° per 20 minuti. Trascorsi i primi 10 estraete il cestello e con l’aiuto di una spatola girate delicatamente le polpette.

Ora proseguite la cottura per altri 10 minuti dopodiché le vostre polpette saranno pronte per essere sbranate.

Per la cottura nel forno tradizionale, mettete la temperatura a 180° in modalità statica, sempre per 20 minuti girandole dopo i primi 10.

Servite queste deliziose polpette così al naturale, ma se le volete più golose preparate una salsa delicata con 1 vasetto di yogurt greco e qualche pezzetto di erba cipollina.

Buon appetito.

Polpette esotiche

DolcecomeEricka consiglia

Se vi va di giocare un po’ con i gusti, provate a cambiare le spezie. Potete usare del curry e della curcuma, o entrambe le spezie per creare dei gusti nuovi.

Per vedere tutte le altre mie ricette vai alla home 🙂 e se ti va seguimi sulle mie pagine social per rimanere aggiornato su tutte le novità, facebook e instagram

In questa ricetta sono presenti uno o più link di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.