Gamberoni gratinati al forno

I gamberoni gratinati al forno è un piatto davvero fantastico quasi afrodisiaco 🙂
Andrete in estasi perché sono davvero gustosi, morbidi, succosi e freschi, ottimi per una cena speciale e vi assicuro che farete un figurone.

Mi piacciono molto le cotture gratinate, con il pesce in generale, che siano crostacei, molluschi o filetti di pesce.
La cottura gratinata usata da sempre ha un certo fascino. Non credete?
Con questo antipasto caldo potrete davvero creare una cena speciale, sbizzarrendovi con varie tipologie di menù.
Io quando ho sperimentato i gamberoni gratinati al forno inoltre ho proseguito tutta la cena a base di gamberi così da avere un percorso in linea con ciò che volevo realizzare.

Ho preparato i gamberi direttamente dentro le conchiglie delle capesante, se non le avete potete usare una piccola teglia foderata da carta forno.
Provate questo antipasto e fatemi sapere, sono sicura che vi piacerà tanto.

Buon lavoro

Gamberoni gratinati al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 porzioni

  • 8gamberoni (freschi o surgelati)
  • 5 cucchiaipangrattato
  • 1 cucchiaioGrana Padano DOP
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1lime (il suo succo e la scorza grattugiata )
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale

Preparazione per i gamberoni gratinati

  1. Per preparare i gamberi gratinati, iniziamo dalla loro pulizia.

    Sgusciateli completamente togliendo testa e codina, incidete la parte posteriore del dorso con un coltellino appuntito per eliminare il filo nero all’interno.

    Prendete le conchiglie ben lavate e pulite e adagiatevi i gamberoni, essendo grandi io ne ho messi 2 per conchiglia (se non avete le conchiglie, prendete una teglia foderata con carta forno e metteteli vicini a 2 per volta).

  2. A questo punto possiamo preparare la panatura di copertura, mettete i 5 cucchiai di pangrattato insieme al cucchiaio di grana padano, 1 spicchio di aglio e il succo di 1 lime (volendo potete aggiungere anche un pò di scorza grattugiata), a questo punto mescolate bene il tutto e aggiungete un pò d’olio d’oliva (provate con un cucchiaio e mescolate, deve rimanere granuloso e non compatto). Finito questo procedimento aggiungete il sale e il prezzemolo tritato, mescolate nuovamente sino a rendere tutto omogeneo.

  3. A questo punto potete andare a mettere il composto sopra i gamberi, il tanto giusto da coprirli completamente senza esagerare ma in modo che non si secchino. Disponete le conchiglie su una leccarda ricoperta da carta da forno e infornate a 180° (forno già caldo) per 15 minuti, gli ultimi 3 minuti mettete il forno in modalità grill per dare quel tocco croccante che mi piace tanto.

    Buon appetito

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Gamberoni gratinati al forno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.