Bisque di gamberoni

La bisque di gamberoni o fumetto di gamberoni, ha un sapore molto intenso.
Si tratta di una zuppetta o brodino concentrato ottimo come fondo di cottura per la preparazione di molte ricette (date un’occhiata alla ricetta dei miei spaghetti con gamberoni e crema di asparagi alla bisque).
Inoltre ottimo al naturale da accompagnare con crostini di pane.

La bisque si fa con gli scarti dei crostacei, io ho usato solo i gamberoni per necessità.

Differente dal brodo di pesce, dove mettiamo gli scarti del pesce insieme alle verdure, in acqua fredda proprio come un brodo di carne.

Per quanto riguarda la bisque, i crostacei e le verdure hanno prima un passaggio in padella a fuoco moderato in olio o burro bollente, poi coperti di acqua.
Perciò risulta molto più ristretto, rispetto ad un brodo.
In ogni caso è necessaria una colatura finale per eliminare ogni residuo.

Provate subito questa ricettina speciale.

Buon lavoro

Bisque di gamberoni
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la bisque di gamberoni

  • gamberoni (gli scarti teste e carapaci per 250gr)
  • 1cipolla
  • q.b.olio di semi di girasole (o una bella noce di burro)
  • 1patata
  • 1carota
  • 50 mlvino bianco
  • 1 gambosedano
  • 750 mlacqua

Preparazione per la bisque

  1. In una pentola capiente mettete 2 cucchiai di olio di girasole (o una bella noce di burro), e fate scaldare bene, a questo punto aggiungete tutte le verdure tagliate grossolanamente, qui ho aggiunto anche i gambi degli asparagi. Fate soffriggere a fiamma moderata girando costantemente per non fare attaccare il tutto.

  2. Dopodiché unite 250gr di scarti dei gamberoni, schiacciate bene per far uscire il succo, aggiungete i 50ml di vino bianco e sfumate il tutto a fiamma vivace, fino a quando il vino non sarà evaporato e il soffritto avrà preso un bel colore.

    Ora potete aggiungere i 750ml di acqua a temperatura ambiente (il tutto deve essere coperto completamente dall’acqua), coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per 1 ora. Gli ultimi 10 minuti togliete il coperchio, alzate la fiamma e fate restringere un pò il brodo.

  3. Bisque di gamberoni

    A cottura ultimata, filtrate il brodo ottenuto con un colino a maglie strette o con un tovagliolo, così da eliminare ogni residuo, schiacciate bene per raccogliere tutto il succo saporito. Ora la nostra bisque è pronta per l’utilizzo di molte ricette.

Consigli per la conservazione della bisque di gamberoni

Usate la vostra bisque subito per le vostre ricette, oppure potete congelarla in un contenitore ermetico per i prossimi utilizzi.

per vedere tutte le altre mie ricette vai alla home 🙂

Seguimi sulle mie pagine social, facebook instagram

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.