Crea sito

Zuppa di orzo e fagioli con funghi e zenzero

Zuppa di orzo e fagioli con funghi e zenzero: un piatto molto autunnale – invernale, sano e completo, perfetto per le giornate fredde.

Ma qual è la differenza tra zuppa, minestra e minestrone? Per avere risposta a questa domanda ho dovuto cercare su Google, in quanto non ne ero sicura di sapere quale sia la differenza tra queste tre preparazioni. Con la minestra, per esempio, si intende un primo piatto brodoso a base di verdura e con aggiunta di pasta o riso. Se alla base di verdura vengono aggiunti legumi, cereali o pane, ecco che abbiamo una zuppa. Il minestrone invece viene fatto con un po’ di tutto: ortaggi, legumi, cereali, pasta e ha la consistenza meno densa rispetto alla zuppa e alla minestra.

Per la mia zuppa ho usato orzo, fagioli e funghi, quindi il piatto non è solo molto nutriente ma anche sano e completo dal punto di vista nutrizionale (come ben sai, le proteine dei legumi vengono completate con gli aminoacidi essenziali contenuti nei cereali). In questa ricetta ho usato i fagioli azuki, piccoli, quanto un chicco di cereale e dal sapore molto più dolce, tanto che in alcuni paesi orientali vengono usati per preparare delle marmellate. La cottura dei fagioli azuki è simile a quella di altri tipi di fagioli (ammollo per minimo 8 ore e poi cottura in abbondante acqua per circa 30 minuti). Puoi comunque usare anche altro tipo di fagioli.

Come base per la zuppa ti servirà del brodo vegetale, che puoi preparare con qualsiasi mix di verdura e ortaggi, ma puoi usare anche semplicemente dell’acqua. Non hai dell’orzo? Nessun problema, ci sta bene anche il farro, il grano saraceno, la quinoa e anche il riso.

Arricchisci il sapore della tua zuppa calda con spezie ed erbette aromatiche a piacere, senza esagerare: le spezie devono esaltare il gusto della zuppa non coprirlo totalmente.
Ti consiglio di servire il tuo piatto di zuppa ben caldo, con del prezzemolo fresco tritato e, se ti piace, con del peperoncino piccante.

Se cerchi altri piatti con legumi, ti potrebbe interessare anche la ricetta del Plumcake light ai cannellini e lamponi

Zuppa di orzo e fagioli
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Zuppa di orzo e fagioli

  • 150 gfagioli azuki
  • 120 gorzo perlato
  • 200 gfunghi prataioli (champignon)
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 1scalogno
  • 1carota
  • q.b.sale e pepe nero
  • q.b.brodo vegetale
  • q.b.zenzero fresco
  • q.b.aglio in polvere

Strumenti

  • Pentola

Preparazione della Zuppa di orzo e fagioli

  1. Lava i fagioli azuki, copri con acqua fredda e lascia in ammollo per almeno 8 ore. Scola, copri con acqua fredda e fai cuocere per circa 30 minuti. A fine cottura aggiungi un pizzico di sale e un rametto di rosmarino.

  2. Minestra di legumi e cereali

    Monda e trita lo scalogno. Nella pentola fai ammorbidire lo scalogno con l’olio di oliva. Aggiungi la carota grattugiata, i funghi lavati e tagliati, lo zenzero fresco grattugiato e l’aglio in polvere. Copri con il coperchio e fai cuocere per 5 – 7 minuti.

  3. Lava bene e scola l’orzo perlato (se usi l’orzo integrale lascia in ammollo per tutta la notte prima di cuocere). Porta all’ebollizione 360 ml d’acqua, aggiungi l’orzo e lascia cuocere per circa 30 minuti. A fine cottura aggiungi del brodo vegetale bollente (regola la quantità di brodo in base alla consistenza che vuoi ottenere), i fagioli azuki lessati, le verdure che hai fatto ammorbidire, un pizzico di sale e pepe nero. Cuoci a fiamma dolce per 7 – 10 minuti.

  4. Servi la zuppa ben calda con del prezzemolo tritato e del peperoncino piccante (opzionale).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.