Dolcetto light al mango senza zucchero

Bello da vedere ma altrettanto delizioso, il dolcetto light al mango senza zucchero renderà la tua colazione una vera coccola mattutina.

Anche se può sembrare un dolce difficile da preparare non è cosi: ti serve un pentolino antiaderente, un coppapasta e degli ingredienti che sicuramente trovi sia nel frigorifero, sia nella dispensa. Per il mio dolcetto ho usato il mango (mi hanno regalato un bel frutto profumato) ma vanno bene anche le pesche o qualsiasi altra frutta di stagione.

Per dare consistenza al dolcetto ho usato l’agar agar che puoi sostituire con la colla di pesce (raddoppiando la dosi). Che dici, ti fa gola questo dolcetto light al mango senza zucchero? Ecco come si prepara.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniUna porzione
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il dolcetto light al mango senza zucchero

Per il biscotto

  • 1Uova
  • 20 gFarina di riso
  • 5 gCacao amaro in polvere
  • Mezzo cucchiaino scarso lievito per dolci
  • 1 cucchiaioAcqua
  • Dolcificante a piacere

Per la crema bianca

  • 100 gYogurt greco 0% di grassi
  • 50 mlAcqua o infuso di frutta
  • 5 gCocco rapè
  • 1.5 cucchiainiStevia o altro dolcificante
  • 1 gAgar agar

Per lo strato al mango

  • 100 gMango
  • 50 gAcqua
  • 1 gAgar agar
  • 3 gocceEssenza di vaniglia

Preparazione del dolcetto light al mango senza zucchero

  1. Per preparare il biscotto al cacao monto l’uovo con il dolcificante fino a che ottengo un composto chiaro e spumoso. Aggiungo l’acqua e amalgamo con attenzione.

  2. Setaccio la farina di riso, il cacao, il lievito per dolci e aggiungo a pioggia nel composto. Amalgamo con una spatola.

  3. Dolcetto al mango

    Riscaldo un pentolino antiaderente (12 cm diametro), verso il composto, copro e lascio cuocere a fiamma molto bassa per circa 10 minuti, giro e continuo la cottura per altri 5 minuti. Lascio stiepidire e sistemo in un coppapasta.

  4. Per il secondo strato sciolgo l’agar nell’acqua calda e faccio sbollentare per 2 minuti. Amalgamo con lo yogurt (alla temperatura ambiente), la stevia e il cocco grattugiato. Verso il composto sopra il biscotto e metto nel frigorifero.

  5. Per il terzo strato   frullo la polpa di mango fino a che ottengo una purea omogenea. Aggiungo l’essenza di vaniglia e amalgamo bene.

  6. Sciolgo l’agar nell’acqua calda e faccio sbollentare per 2 minuti. Unisco con il composto di mango (sempre a temperatura ambiente, se troppo freddo fa grumi) e amalgamo con la frusta.

  7. Verso la gelatina sopra lo strato di yogurt e rimetto nel frigorifero per almeno un’ora.

  8. L’intero dolcetto ha circa 293 kcal, di cui:
    34,3 g carboidrati;
    8,4 g grassi;
    20,5 g proteine.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.