Crea sito

Biscotti di avena e mandorle facili e salutari

Ieri ho preparato dei biscotti di avena e mandorle facili e salutari e, siccome non avevo più luce naturale per fare le foto, li ho chiusi in scatola di latta che ho lasciato in cucina, sul tavolo. Ho messo la sveglia per le 7, questa mattina mi sono alzata, ho preparato tutto il set per le foto e ho aperto la scatola. Sorpresa! Dentro stavano solo 3, dico solo 3 biscotti rannicchiati, quasi impauriti 😀 😀 (erano 18 la sera prima).
Ho capito che erano davvero buoni se li hanno mangiati tutti, quindi ho impastato subito altri biscottini golosi, questa volta però ho fatto le foto con i biscotti ancora tiepidi 🙂 🙂

La ricetta è davvero semplicissima e con pochi ingredienti: farina di avena, farina di mandorle, poco albume, dolcificante e aroma. Io ho usato la scorza di un limone biologico ma va bene anche la vaniglia, l’essenza di mandorle o la cannella. Come dolcificante ho usato lo xilitolo e poco zucchero di cocco.

Ho formato inizialmente un rotolo, che ho cosparso con semi di papavero (vanno bene anche le noci o le nocciole tritate) e zucchero di cocco, dopodiché ho ricavato delle girelle che ho appiattito con la mano. I biscotti di avena non crescono molto in cottura quindi puoi farli spessi come i miei oppure più sottili. Puoi anche usare un coppapasta per fare dei biscottini sani belli (i miei sono un pochino bruttini 😀 )

Ecco la ricetta.

Biscotti di avena e mandorle facili
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni18 biscotti piccoli
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Biscotti di avena e mandorle facili

  • 70 gFarina di avena
  • 30 gFarina di mandorle
  • 50 gAlbumi
  • 2 pizzichiLievito per dolci
  • Scorza di un limone biologico
  • 30 gXilitolo o altro dolcificante
  • 5 gSemi di papavero (opzionale)
  • 5 gZucchero di cocco o di canna (opzionale)

Strumenti

  • Ciotola
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione dei Biscotti di avena e mandorle facili

  1. In una ciotola capiente unisci la farina di mandorle con la farina di avena e il lievito setacciato. Mescola con un cucchiaio.

  2. Aggiungi la scorza grattugiata di un limone biologico (puoi usare altro aroma), il dolcificante e, poco alla volta, l’albume.

  3. Biscotti light di avena

    Mescola bene e impasta con le mani: devi ottenere un panetto morbido ma non appiccicoso quindi se serve, aggiungi un altro po’ di farina di avena o dell’albume.

  4. Stendi l’impasto tra due fogli di carta da forno spolverati con poca farina, formando un rettangolo spesso circa 0,5 cm.

  5. Spennella il rettangolo di impasto con poco albume, cospargi con semi di papavero e zucchero di cocco e arrotola. Avvolgi nella carta da forno e poni nel congelatore per 20 – 25 minuti (serve per tagliare meglio i biscotti).

  6. Biscotti fit avena

    Dopo 20 minuti, con un coltello dividi il rotolo in girelle spesse circa 1 cm. Con le mani o con una spatola appiattisci leggermente ogni girella e disponi su una teglia foderata con carta da forno.

  7. Cuoci i biscotti nel forno preriscaldato a 180°C (forno statico) fino a che diventano dorati (nel mio forno ci hanno messo circa 25 minuti). Lascia nel forno spento per altri 20 minuti.

  8. Una volta ben freddi, conserva i biscotti di avena in un barattolo di vetro o in una scatola di latta ben chiusa.

  9. Un biscotto piccolo (ho fatto 18 biscottini) ha circa 28 kcal:
    3 g carboidrati;
    1,3 g grassi;
    1,1 g proteine.

    I valori per biscotto sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi e anche dalla dimensione del biscotto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.