Crea sito

Carciofi ripieni con olive nere e chiodini

  • Preparazione: 25
  • Cottura: 30
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 12 Carciofi mammole
  • 250 g Patate
  • 10 Pomodorini ciliegino
  • 60 g Olive nere
  • 130 g Funghi chiodini
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Tuorli
  • 2 Limoni
  • q.b. Brodo vegetale
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Pulite i carciofi eliminando la punta e le foglie esterne più dure, torniteli alla base ed eliminate il “fieno” interno, metteteli in una bacinella con acqua e limone perchè non anneriscano.

    Nel frattempo bollite le patate in acqua salata con la buccia fino a renderle tenere, pelatele e schiacciatele.

    Lavate e tagliate i pomodorini in piccoli pezzetti eliminando i semi interni.

    Scolate i chiodini dall’olio e tagliuzzateli con le olive nere ben lavate.

    Fate imbiondire l’aglio schiacciato in padella con l’olio, aggiungete le patate e il prezzemolo tritato.

    Fate insaporire bene salando e pepando.

    Unite al resto degli ingredienti e tenete a parte.

    Cuocete per pochi minuti i carciofi nel brodo bollente, scolateli e farciteli con il composto di patate arricchito con il tuorlo.

    Infornate 180°C per 15 minuti

Suggerimenti

Potete variare il ripieno con 100 g di pangrattato, 2 cucchiai di gomasio, un trito di timo, prezzemolo e aglio. Riempite i carciofi scottati e infornate a 180°C per 10 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.