Crea sito

PATATE ALL’IMPORTANZA SPAGNOLE (PATATAS A LA IMPORTANCIA)

Le patate all’importanza (“patatas a la importancia“) sono un piatto tipico spagnolo originario della zona di Palencia –sì, sì con la P, da non confondersi con la più conosciuta Valencia 😉 -, una cittadina della regione di Castilla y León.

Meno conosciuto, soprattutto all’estero, rispetto alle più famose patatas bravas e patatas con salsa alioli, questo piatto ha una peculiarità tutta propria: va degustato come piatto principale (o unico) più che come contorno ad un secondo. Normalmente infatti le patate all’importanza vengono servite da sole, proprio come nella versione che ti propongo oggi, anche se alcuni le accompagnano con uova in camicia, chorizo (il salame spagnolo profumato alla paprika) o pezzetti di prosciutto crudo, il famoso jamón ibérico. Trattandosi di una preparazione povera di tradizione contadina il carico nutrizionale è sostanzioso, da qui la definizione di “importante”.

La preparazione di questa ricetta si divide in due fasi: con la prima le patate vengono infarinate e fritte, mentre nella seconda parte vengono stufate insieme vino, brodo, prezzemolo e zafferano. Le patate all’importanza si degustano normalmente in un piatto fondo o in una terrina di terracotta visto che le patate rimangono immerse nel fondo del brodo di cottura.

Le patate all’importanza rappresentano perciò un modo diverso di mangiare le patate, il loro sapore delizioso e il loro profumo a vino e zafferano ti conquisteranno al primo istante! Provale oggi con la nuova ricetta di Cucina Spagnola A Casa Mia.

Patate all'importanza: ricetta tradizionale di cucina spagnola. Deliziose e profumate allo zafferano ti sorprenderanno per il loro sapore!

Segui la pagina Facebook di Cucina Sagnola A Casa Mia!

Per: 4 persone
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 55 minuti circa
Difficoltà: Media

PATATE ALL’IMPORTANZA. INGREDIENTI:

Per la prima fase:

  • 800 gr di patate
  • Farina per l’impanatura
  • 2 uova
  • Sale
  • Olio per friggere

Per la seconda fase:

  • 1 cipolla piccola
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
  • Un pizzico di zafferano, preferibilmente in stigmi
  • 250 ml di vino bianco a temperatura ambiente
  • 250 ml di brodo caldo di verdure (in alternativa acqua e mezzo dado, senza glutammato monosodico, mi raccomando!)
  • Sale
  • Pepe

PATATE ALL’IMPORTANZA. PREPARAZIONE:

Prepara e friggi le patate.

Per prima cosa devi pelare, lavare e poi tagliare le patate in rondelle grosse di circa 1 cm di spessore, appoggiarle in un piatto e salarle.

Poi devi predisporre 2 piatti, in uno verserai la farina, mentre nell’altro 2 uova che andranno ben sbattute.

A questo punto in una padella metti a scaldare abbondante olio per frittura (oliva o girasole) e passa le patate prima nella farina e poi nelle uova.

Quando l’olio sarà ben caldo versa le patate, se la padella non è molto grande ti consiglio di procedere con due fritture separate, e cuocerle fino a che la superficie esteriore non sarà ben dorata. Non è essenziale che si cuociano del tutto all’interno perchè successivamente termineranno il processo nel brodo.

Una volta pronte, appoggia le patate su di un tagliere grande ricoperto da carta assorbente da cucina in maniera che non si sovrappongano fra di loro, eviterai che si rompa l’impanatura e allo stesso tempo perderanno bene l’olio in eccesso.

Procedi con lo stufato di patate.

In una ampia padella antiaderente fai soffriggere la cipolla tagliata finemente (se vuoi puoi riutilizzare parte dell’olio di frittura fino a coprire la base della padella): quando questa si sarà imbiondita versa anche l’aglio fatto a pezzetti ed il prezzemolo tritato.

Fai cuocere per 1 altro minuto circa poi versa il brodo, il vino bianco e lo zafferano: una volta raggiunto il punto di ebollizione fai evaporare l’alcol per circa 2 minuti, quindi disponi le patate sul fondo della padella.

Aggiungi un po’ di sale e pepe e fai cuocere le tua patate all’importanza a fuoco minimo (in maniera che l’impanatura rimanga intatta) per circa 25 minuti circa girando la superficie delle patate a metà cottura circa.

Servile calde insieme alla salsina di cottura e buon appetitto, buen provecho!!!

Fonti: Directo al Paladar  e Recetas de rechupete.

Nel blog puoi trovare anche:

altre ricette con patate

altre ricette di cucina spagnola tradizionale

oppure le ricette di casa mia

Torna alla Home Page

Foto e testi: © cucina spagnola a casa mia

2 Risposte a “PATATE ALL’IMPORTANZA SPAGNOLE (PATATAS A LA IMPORTANCIA)”

I commenti sono chiusi.