Filetto al vino bianco e funghi champignon

Filetto al vino bianco e funghi champignon

Il filetto al vino bianco e funghi champignon è uno dei miei secondi piatti preferiti. Per questa ricetta potete usare il filetto di manzo o di maiale, io ho preferito il secondo perchè più gustoso e si abbina alla perfezione al sapore dei funghi champignon.

Ti piace la carne e vuoi provare qualcosa di insolito e sfizioso? Vieni a visitare la nostra categoria dei SECONDI PIATTI

Allora cosa stai aspettando? Vieni a scoprire la ricetta del Filetto al vino bianco e funghi champignon

Seguimi nella mia pagina FACEBOOK

Ingredienti per 4 persone:

800 gr di filetto di manzo

1 bicchiere di vino bianco secco

1 trito di erbe aromatiche

sale e pepe

olio evo

Ingredienti per i funghi:

300 gr di funghi champignon

1 spicchio d’aglio

prezzemolo fresco tritato

sale

olio evo

Filetto al vino bianco e funghi champignon

Filetto al vino bianco e funghi champignon

 

Preparazione:

  • Come prima cosa rosolate la carne parte per parte con un filo d’olio
  • Sfumate con il vino bianco aggiungete gli aromi sminuzzati
  • Cuocete a fuoco basso coperto con il coperchio per circa un’ora in modo che la carne risulti tenera come il burro

  • Nel frattempo pulite i funghi tagliate a fettine e mettete in padella con lo spicchio d’aglio in camicia e due cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Cuocete i funghi fino ad ottenere dei funghi trifolati che andrete ad insaporire con prezzemolo e sale

  • Quando la carne sarà pronta aspettate sia completamente fredda quindi tagliate a fette.
  • Filtrate il fondo di cottura della carne
  • Disponete le fette di filetto in una padella capiente, versate sopra il fondo di cottura e aggiungete i funghi champignon trifolati
  • Scaldate il filetto con i funghi fino a che sarà ben caldo e i gusti si saranno amalgamati tra loro.
  • Servite il Filetto al vino bianco e funghi champignon subito in tavola
  • E buon appetito 🙂
  • Vieni a trovarmi nella mia pagina FACEBOOK QUI

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Spaghetti ammollicati al sugo di pomodoro e acciughe Successivo Porri gratinati al forno - ricetta contorno leggero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.