Crea sito
La rubrica del Buon Gusto,  Natale,  Natale 2017,  Ricette delle feste

Come apparecchiare la tavola nelle varie occasioni

Come apparecchiare la tavola nelle varie occasioni

Per ogni momento della giornata o nelle diverse occasioni che ci apprestiamo ad affrontare la tavola deve seguire dei precisi dettami imposti dall’etichetta. Oggi vi daremo delle semplici regole per apparecchiare la tavola  in modo impeccabile

Come apparecchiare la tavola nelle varie occasioni

Breakfast – Colazione

Partiamo con la colazione, il pasto più bello della giornata, supponiamo che durante questo pasto sia un incontro informale tra amici preso con i giusti tempi e senza troppa fretta.

Partiamo nel dire che per la tavola è indicata una tovaglia bianca immacolata o delle tovagliette all’americana se volete uno stile più casual.

Al centro mettete il piatto dove l’ospite consumerà il proprio pasto, sulla destra il coltello con la lama rivolta verso l’interno e il cucchiaino. Nell’estremità sinistra la tazza e vicino verso l’interno il bicchiere da spremuta. A sinistra del piatto invece la forchetta con a fianco il tovagliolo e in alto il piattino per il pane

Lunch – Pranzo

Premesso che la regola generale delle posate impone venga usata per prima la posata esterna a destra e sinistra e in alto la posata davanti al piattino.

Per il pranzo metteremo il piatto della prima portata che verrà servita dove finita verrà sostituita con la successiva. Sulla destra vicino al piatto il coltello poi il cucchiaio da minestra, se il pasto lo prevede, e il cucchiaino. In alto il bicchiere del vino in linea con il coltello e il bicchiere dell’acqua. A Sinistra troveremo le due forchette con in alto il piattino del pane con il coltello

Cena informale – dinner

La cena informale prevede un sottopiatto per gli antipasti a destra il coltello e il cucchiaio.

Essendo una cena informale,quindi tra parenti e amici, potete mettere in alto sopra il coltello un bicchiere da aperitivo con quello del vino e dell’acqua, sempre se avete intenzione di servire l’aperitivo a tavola ;).

A sinistra vicino al piatto trovate le due forchette con il tovagliolo e sopra il piattino del pane con il coltellino

Pranzo formale all’italiana o europea – European

Il pranzo o cena formale all’italiana è quella più usata nelle nostre case per le occasioni importanti come Natale Capodanno Fidanzamento ecc La tavola deve essere apparecchiata con cura e amore,la tovaglia deve essere immacolata e ben stirata,senza quelle pieghe fastidiose post-stiratura. E’ consigliato un bel centrotavola posizionato al centro meglio evitare fiori giganti e candele profumate per non parlare dei pot pourri dai profumi nauseanti.Posate,ceramiche e cristallerie devono essere rigorosamente lavate e controllate con cura, prima della messa in tavola.

Partiamo dai piatti da portata.Alla base va messo il sottopiatto,sul quale poi andrà appoggiato il piatto piano, se il menu prevedesse una pietanza a base di ministra o simili,anche il piatto fondo.Se il nostro menu ha un antipasto servito a tavola allora dobbiamo poggiare sul sottopiatto il piatto adatto.

Adesso passiamo alle posate.Le forchette vanno a sinistra del piatto,mentre il cucchiaio della minestra va messo a destra prima del coltello.E’ importante posizionare all’esterno la posata che verrà usata per prima.Il cucchiaino da dessert va in alto rivolto verso sinistra,mentre la forchettina deve avere i rebbi rivolti verso destra;in senso opposto invece va rivolto il coltellino da dolce se fosse presente.

A questo punto posizioniamo i bicchieri i quali devono essere allineati alla punta del coltello:in posizione più avanzata va sistemato il bicchiere dell’acqua quindi a seguire i calici.

Il tovagliolo  viene sistemato alla sinistra del piatto in quanto è più facile da prendere,ilpiattino del pane invece va messo in alto a sinistra sempre per un fattore di comodità.  

Saliere,olio e aceto non devono essere presenti sul tavolo se non sotto espressa richiesta degli ospiti

Cena formale – cena di lavoro – dinner

Per la cena di lavoro formale come ad esempio un’importante cena tra colleghi o superiori o con ospiti di rilevante importanza potete usare la disposizione del pranzo europeo aggiungendo la tazzina alla sinistra dei bicchieri mentre sulla destra in alto sotto il piattino del pane è concesso aggiungere il piattino del dolce

Brunch

Direttamente dagli stati anglosassoni ha preso piede anche in Italia negli ultimi anni la tendenza cool del bruch, cioè una via di mezzo tra colazione e pranzo ( Breakfast+lunch).

Il brunch viene consumato solitamente la domenica mattina quando ci si alza tardi e si ha tutto il tempo per mangiare fare conversazione in tutta tranquillità. essendo un pasto lungo che prevede ad esempio: caffè, te, pasticceria americana, bagel, tartine, muffin, cupcake, tramezzini, crepes ecc ecc richiede una tavola apparecchiata con cura.

Un piatto ampio centrale con salvietta posta al centro, sulla destra coltello e cucchiaino in alto a destra bicchiere d’acqua, bicchiere per il vino e tazza. Sulla sinistra vicino al piatto le due forchette canoniche, sopra il piatto per il pane e il piatto per le brioches. Si consiglia una tovaglia ” funny” stile country o floreale 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Fettuccine al curry con piselli e pancetta affumicata

Fettuccine al curry con piselli e pancetta affumicata Le fettuccine al curry con piselli e pancetta affumicata sono un primo...

Chiudi