Crea sito

CHARLOTTE ALLE FRAGOLE

Ma quanto mi piace preparare i dolci senza cottura super scenografici e golosi? Voi non potete capire!
Oggi voglio mostrarvi uno dei miei cavalli di battaglia, la charlotte alle fragole, un modo scenografico e accattivante per servire il classico tiramisù alle fragole in una chiave tanto carina da vedere quanto buona!
Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e nella mia pagina Facebook QUI

Potrebbero anche piacerti:
Tisamisù mojito

Charlotte al limone
Tiramisù ananas e pistacchi

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzionistampo 20 cm
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gsavoiardi
  • 500 gmascarpone
  • 3uova freschissime
  • 6 cucchiaizucchero
  • 2 cucchiairum

Per le fragole

  • 500 gfragole
  • 2 cucchiaizucchero
  • 1limone

Cosa mi Serve?

  • Tortiera 20 cm di diametro a cerniera
  • Frusta elettrica
  • Ciotola

Preparazione charlotte alle fragole

  1. Lava le fragole, tienine da parte 4 o 5. Le rimanenti togli il picciolo e taglia piccoli pezzi.

  2. Metti le fragole nella ciotola con lo zucchero e il succo di limone, mescola con cura. Copri la ciotola con la pellicola alimentare e poni a riposare in frigorifero per 2 ore.

  3. Tiramisu ananas e pistacchi

    Con le fruste monta i tuorli con lo zucchero fino a quando sarà chiaro e spumoso. Aggiungi il mascarpone e il rum e sbatti fino ad ottenere una crema gonfia e vellutata.

    Monta gli albumi a neve e incorpora al composto di mascarpone con movimenti della spatola dal basso verso l’alto.

  4. Spunta 22 savoiardi tenendoli alti 1 cm in più della tortiera. Preleva le fragole dal frigorifero e filtrale tenendo da parte il sughetto.

    Inzuppa solo la parte del savoiardo non zuccherata, e mettili verticalmente con la parte zuccherata rivolta verso l’esterno.

    Fai la stessa cosa sulla base, è importantissimo che la parte non bagnata con il succo di fragole sia rivolta verso l’esterno.

  5. Versa sopra metà crema e distribuisci sopra la metà delle fragole ben distribuite

  6. Poggia sopra uno strato di savoiardi, questa volta inzuppati nella loro interezza.

  7. Copri con la rimanente crema e poni a riposare in frigorifero per almeno 4-5 ore.

  8. Poco prima di portare in tavola, togli la charlotte dall’anello esterno decora con le fragole rimanenti e adagia al centro le fragole intere che hai tenuto da parte. Buon appetito!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da I sapori di casa

Ciao sono Mirta! Musicista mancata, cuoca per passione e divoratrice di libri per esigenza. Per info e collaborazioni: isaporidicasablog@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.