Cosciotti di pollo arrosto in padella

Cosciotti di pollo arrosto in padella. Una ricetta da fare senza accendere il forno che ti riempie la cucina con tutto il buon profumo del pollo arrosto. La ricetta è quella tradizionale di casa mia con un metodo infallibile, la tecnica delle due pentole per creare una crosticina bella croccante al pollo. Aggiungi anche le patate ed il piatto è pronto. Seguimi in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.

pollo arrosto in padella
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • cosciotti di pollo 2
  • Aglio 1 spicchio
  • limone 1
  • Olio extravergine d'oliva
  • origano e rosmarino
  • Patate 4

Preparazione

  1. Prepariamo insieme i cosciotti di pollo arrosto in padella: Prendi 2 cosciotti di pollo e sistemali in una ciotola, irrora con il succo di limone, un filo di olio extravergine d’oliva, 1 spicchio di aglio a piccoli pezzetti, origano e rosmarino, un pizzico di sale. Rigira bene il pollo nella marinatura e lascialo insaporire in frigorifero per 4-5 ore, meglio tutta la notte.

    pollo arrosto in padella passaggi-2
  2. Quando il pollo sarà ben marinato e profumato sistemalo in padella con pochissimo olio della marinatura poi prendi una pentola che sia di diametro più  piccola della padella, riempila di acqua e mettila sopra al pollo per schiacciarlo per bene.

    pollo arrosto in padella passaggi-2
  3. Inizia a cuocere a fiamma molto bassa, dovrà sfrigolare per almeno 40-50 minuti quindi tieni il fuoco molto basso.

  4. Il metodo delle 2 pentole farà sì che il pollo si possa cucinare per bene formando una bella crosticina croccante in superficie e rimanendo morbido e saporito all’interno.

  5. Dopo circa 30 minuti rigira il pollo ed aggiungi le patate tagliate a spicchi, un pizzico di sale e continua a cuocere con la doppia pentola sopra come peso. Prosegui finché saranno cotte anche le patate.

  6. I cosciotti di pollo in padella sono pronti…buon appetito!!!

Note

Precedente Come sbriciolare l'origano Successivo Patate rustiche croccanti in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.