Pizza cotta in padella

Pizza cotta in padella. La ricetta per fare una pizza rotonda bollosa proprio come quella della pizzeria grazie ad un trucchetto facilissimo che ti consente di cuocerla in padella! Con questo trucchetto sarà ben dorata anche di sopra proprio come fosse stata cotta in forno. Basta la ricetta giusta con le proporzioni corrette per avere le bolle che tanto ci piacciono e poi il segreto per cuocerla in pochi minuti anche se non vuoi accendere il forno, da oggi resta spento.
Andiamo insieme in cucina a preparare la Pizza cotta in padella e poi…Tutti a tavola con Cinzia!
SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI’ 

MI TROVI ANCHE SU TIKTOK se vuoi vedere il video e prepararla con me

 Pizza cotta in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 pizze tonde
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la Pizza cotta in padella

  • 600 gfarina di tipo 0
  • 400 ml acqua
  • 2 glievito di birra secco
  • 1 cucchiainozucchero
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 10 gsale

Per farcire

  • 200 gsalsa di pomodoro
  • 1 pizzicosale
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 200 gprovola o mozzarella

Strumenti

  • 1 padella antiaderente

Prepariamo insieme la Pizza cotta in padella

  1. Setaccia in una ciotola 600 g di farina di tipo 0 ed aggiungi 2 g di lievito di birra secco ed un cucchiaino di zucchero.

    Mescola per amalgamare.

  2. Aggiungi poco alla volta 400 ml di acqua a temperatura ambiente impastando prima con un cucchiaio poi con le mani fino a quando si sarà assorbita.

  3. Pane in casa

    Quando il composto risulta ben amalgamato incorpora anche 10 g di sale e continua ad impastare, per ultimi aggiungi due cucchiai di olio extravergine d’oliva.

  4. Dopo 20 minuti fai un secondo giro, lascia riposare altri 20 minuti e fai un terzo giro di pieghe.

    A questo punto copri con pellicola e metti lievitare fino al raddoppio, con questa quantità di lievito ci vorranno circa 3 ore.

    In totale abbiamo fatto 3 giri di pieghe.

  5. A raddoppio versa su di una spianatoia infarinata con farina di semola e stacca 4 panetti da circa 250 g ciascuno.

    Ripiega i bordi verso il centro e capovolgi il panetto per lasciare la chiusura verso il basso.

  6. Come stendere la pizza

    Lascia riposare ancora per 1 ora poi formiamo le pizze tonde.

    Spolvera il piano con abbondante farina di semola ed allarga il panetto dal centro verso il bordo esterno per spingere le bolle verso il cornicione

  7. Metti una padella antiaderente sul fornello e lasciala scaldare, quando sarà ben calda sistema la pizza all’interno e falla cuocere senza coperchio per 5 minuti a fuoco vivace.

  8. Dopo 5 minuti vedrai che si sono già formate le bolle della pizza, con delicatezza capovolgila per dorarla anche dall’altro lato, lasciala dorare 5 minuti.

  9. A questo punto capovolgi di nuovo per avere la parte bollosa verso l’alto, condisci con salsa di pomodoro, un filo d’olio, un pizzico di sale e di origano.

    Aggiungi la provola e falla sciogliere, puoi usare anche il coperchio per fare più in fretta.

  10. La Pizza cotta in padella è pronta, decora con una fogliolina di basilico ed un filo di olio crudo a piacere…buon appetito!!!

  11. In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

I miei consigli

Usa della salsa di pomodoro non acquosa, puoi anche cuocerla prima .

Puoi usare anche una farina di tipo 00 ma che sia specifica per pizza.

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pizza cotta in padella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.