Torta di susine profumata allo yogurt

La torta di susine con aggiunta di un vasetto di yogurt alla frutta dal sapore e profumo delicato quale può essere quello all’ananas o al limone, è un ottimo dolce che i bambini gradiscono per merenda, per riprendersi dalle fatiche scolastiche (non so da voi ma qui le vacanze estive sono state tempestate di compiti, una cosa assurda!). La torta di susine si presta molto bene anche per la prima colazione, con questo caldo non ce la faccio proprio a farmi cappuccino e cornetto, quindi meglio di una fettina di dolce alla frutta con un semplice caffè mi è molto più gradito.

Col grande caldo di questi giorni ho messo la sveglia alle 5 del mattino per fare la torta!

torta di susine profumata allo yogurt

Torta di susine profumata allo yogurt per 6 persone

  • 300 g di susine già lavate, disossate e tagliate a pezzetti grossolani
  • 100 g. di zucchero semolato
  • 200 g. di farina
  • 100 g. di burro
  • 2 uova
  • 125 g. di yogurt al limone o ananas
  • 1/2 bustina di lievito chimico in polvere
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
In un mixer con le pale di plastica, lavorate  a crema tutti gli ingredienti tranne le susine. Imburrate una teglia rotonda di circa 22 cm di diametro e versatevi il composto a cui avrete anche aggiunto le susine. Infornate in forno già caldo a 180 gradi e cuocete per circa 40 minuti. Una volta sfornata la torta aspettate un po’ prima di toglierla dal tegame.  Servite fredda e se piace spolverizzatela di zucchero a velo.

Precedente Pasta piccante alla ricotta e salsiccia Successivo Parmigiana di melanzane estiva

11 commenti su “Torta di susine profumata allo yogurt

  1. Grazie Martina per l’idea ! Con il calduccio di questi giorni le mie idee stanno evaporando……. questa torta deve essere deliziosa e mi sa tanto che domani la proverò ! :-)) Buon lavoro alla tua settenne….o sbaglio? !

  2. Che buona idea un dolce con le prugne… ma niente farina tra gli ingredienti? Ciao e buona giornata… finalmente riesco a fare un giretto tra i blog!!! 🙂

    • cucinamartina il said:

      @Lorenza, sai una cosa? è da quando l’ho pubblicata che ho come la sensazione che mancava qualcosa, l’ho riletta più volte e non ho mai trovato cosa mancasse 😀 mi sa che ho ancora bisogno di ferie!!! Grazie mille per l’acuta osservazione, in effetti senza farina non si può fare!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.