Salame di cioccolato al caffè senza uova e senza burro

Il salame di cioccolato al caffè è un dolce velocissimo, fresco e facilissimo da realizzare. Senza burro e senza uova, il salame di cioccolato al caffè si prepara in pochissimi minuti e con soli 4 ingredienti, è golosissimo e perfetto da tenere sempre in congelatore, pronto per l’uso, conquisterà proprio tutti al primo assaggio, andrà a ruba!

Ecco gli ingredienti che vi serviranno, queste sono le dosi per 20 fettine di salame di cioccolato al caffè:
200 g di cioccolato fondente
200 g di biscotti secchi
50 g di zucchero
50 g di caffè espresso

zucchero a velo q.b. per la copertura

Procedimento:
• Il salame di cioccolato al caffè e semplicissimo e veloce da preparare, come prima cosa fate il caffè con la moka o con la macchinetta e lasciatelo intiepidire.

• Sbriciolate i biscotti secchi con le mani e metteteli all’interno di una ciotola capiente. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria o al microonde e aggiungetelo ai biscotti tritati. Unite anche lo zucchero, il caffè e mescolate per bene per far amalgamare tutti gli ingredienti.

• Prendete un foglio di carta alluminio e disponetevi sopra il composto appena realizzato. Date la forma di un salsicciotto e chiudete a mo’ di caramella. Con le mani aggiustate la forma e realizzate un salame.

• Chiudete per bene l’estremità e ponete il salame di cioccolato al caffè in frigo a rassodare per almeno quattro ore. Il salame di cioccolato al caffè è pronto, se volete, potete passarlo in un pochino di zucchero a velo per simulare la “muffetta” del salame classico.

• Il salame di cioccolato al caffè si conserva in frigo per tre-quattro giorni oppure potete congelarlo tenerlo in congelatore.

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su Facebook su CucinafacileconElena per rimanere sempre aggiornati <3
 
Precedente Cocktail di calamari Successivo Bomboloni di zucchine e patate

Lascia un commento

*