Cotolette di macinato

Le cotolette di macinato sono un secondo di carne gustosissimo, molto semplice e veloce da preparare. Roberto aveva preso un po’ di carne trita in macelleria, inizialmente volevo fare dei classici hamburger (trovate la mia ricetta per farli in casa QUI) ma poi ho pensato di usarla per realizzare delle cotolette impanate e fritte. Sono venute davvero buonissime! Le cotolette di macinato sono tenerissime, saporite e con la crosticina croccante, come ogni vera cotoletta che si rispetti io le ho fritte ma potete tranquillamente cuocerle in forno o nella friggitrice ad aria, un bel contorno di insalata (o patatine, per i più golosi) e la cena per tutta la famiglia è servita 😀

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 cotolette di macinato
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

500 g carne macinata di vitello
50 g parmigiano grattugiato
25 g pecorino (grattugiato)
2 uova
1 spicchio aglio
1 rametto prezzemolo
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. spezie
q.b. farina 00
q.b. pangrattato
q.b. olio di semi (o evo, per la cottura)

Strumenti

Passaggi

● Le cotolette di macinato sono super facili e velocissime da preparare, per prima cosa mettete il macinato in una ciotola e aggiungete il parmigiano ed il pecorino grattugiati, sale, pepe e spezie a piacere (io ho messo paprika, rosmarino, salvia e timo), l’aglio ed il prezzemolo tritati e mescolate, formate un impasto compatto ed omogeneo.

● Prelevate un quarto di composto ed appiattitelo sul palmo di una mano, formate così, le 4 cotolette. Passate le cotolette di macinato prima nella farina, poi nelle uova sbattute con un pizzico di sale ed infine nel pangrattato.

● Friggete le cotolette di macinato in olio di semi o extra vergine di oliva su entrambi i lati, fino a doratura, scolatele quindi su carta assorbente e servitele.

Note:

Le cotolette di macinato si conservano in frigo per un giorni. Potete usare la carne che preferite, sia bianca che rossa.

Altre ricette con la carne QUI

Seguimi su INSTAGRAM QUI

Seguimi su FACEBOOK QUI

Seguimi su TIKTOK QUI

Su questi social trovate anche la VIDEO RICETTA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org