Crea sito

Pollo marinato allo yogurt

Il pollo marinato allo yogurt è un secondo che adoro! Lo yogurt si abbina benissimo al pollo e così ho deciso di usarlo per fare una bella marinatura saporita. Non sapete che cosa buona è venuta fuori! Il pollo marinato allo yogurt è di una morbidezza e tenerezza assurda, gustosissimo e super saporito, con una panatura croccante e super saporita che non si stacca, credetemi, dovete provarlo per capire quanto è buono, potete cuocerlo sia in forno che friggerlo, in entrambi i casi sarà un spettacolo, sono certa che da ora in poi lo cucinerete solo così 😀

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:20-25 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la marinatura:

  • Yogurt bianco naturale (non zuccherato) 250 g
  • Paprika due cucchiaino
  • Petto di pollo un
  • Limoni uno
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per la panatura:

  • Pangrattato 150 g
  • Farina di riso 50 g
  • Paprika un cucchiaino
  • Bicarbonato mezzo cucchiaino
  • Erbe aromatiche q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. ● Il pollo marinato allo yogurt è super facile e veloce da preparare, come prima cosa preparate la marinatura. In una ciotolina mettete lo yogurt bianco non zuccherato e conditelo con il succo di limone, la paprika (dolce o piccante, scegliete in base ai vostri gusti, io preferisco quella piccante), il pepe nero, ed erbe aromatiche a scelta, io ho messo timo e rosmarino.

  2. ● Tagliate il petto di pollo a pezzettini ed immergetelo nella marinatura, coprite con della pellicola trasparente e ponete in frigo, dovrà riposare per almeno 6 ore, quindi preparatelo la mattina per la sera oppure la sera prima se volete farlo a pranzo.

  3. ● Trascorso il tempo realizzate la panatura. Mettete il pangrattato all’interno di una ciotolina e aggiungete la farina di riso, il bicarbonato, la paprika, il pepe nero ed erbe aromatiche tritate finemente, io ho usato un mix di aromi per carne fatto in casa. Se non avete la farina di riso, usate la classica 00, io vi consiglio la prima perchè rende la panatura molto più croccante e asciutta.

  4. ● Prelevate ad uno ad uno i bocconcini di pollo e passateli nella panatura, ovviamente dovranno essere ricoperti dalla marinatura allo yogurt prima di essere panati.

  5. ● Il pollo marinato allo yogurt è pronto da cucinare, potete friggerlo in olio di semi ben caldo fino a doratura o cuocerlo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20-25 minuti, prima di infornarlo, però, versate un po’ di olio extra vergine di oliva sopra (io l’ho cotto in forno).

Note

Se dovesse rimanere, conservate il pollo marinato allo yogurt in frigo, si mantiene per un paio di giorni.

 

 

** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI

** SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org