Crea sito

Patate vastase

Le patate vastase sono un piatto tipico della mia città, Trapani.
L’aggettivo ”vastaso” sta per ”rozzo”, ”poco educato”, non è ancora chiaro perché si chiamino così, forse perché non so prprio leggerissime e sono ricche di gusto e un pochino piccanti, vi invito a provarle al più presto, sono davvero favolose, tanto saporite e filanti, di solito da noi si trovano solo nelle pizzerie e si prendono prima di mangiare appunto la pizza come antipasto caldo, al posto delle classiche patatine fritte. Provatele!

Ecco gli ingredienti che vi serviranno, queste sono le dosi per 4 persone:
1 kg di patate
250 g di mozzarella
250 g di pomodorini
6 cucchiai di olio extra vergine di oliva

2 cipolle
mezzo cucchiaino di paprika dolce ( opzionale, se preferite un gusto più deciso, piccante)
origano q.b.
sale q.b
pepe nero q.b.

peperoncino q.b.

Procedimento:
• Preriscaldate il forno a 200 gradi. Lavate, sbucciate e tagliate a tocchetti non tanto grossi le patate. Mettetele in una pentola piena d’acqua e fate cuocere fino a quando risulteranno ancora un po’ durette alla prova forchetta, occorranno circa 5 minuti dopo aver raggiunto l’ebollizione.

• Mentre aspettate che si cuociano le patate, tagliate a pezzettini i pomodori e le cipolle e metteteli in una teglia antiaderente o in una pirofila. Appena le patate saranno pronte, adagiatele nella teglia e, se volete, aggiungete mezzo cucchiaino di paprika dolce o piccante, un pizzico di pepe nero, sale e 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

• Mescolate per far amalgamare bene tutti gli ingredienti e cuocete le patate vastase in forno per circa 25 minuti. Frattempo fate sgocciolate la mozzarella in modo da farle perdere quanta più acqua possibile e tagliatela a piccoli pezzetti.

• Trascorso questo lasso di tempo, unite il formaggio alle patate e mescolate. Infornate per un’altra decina di minuti e le patate vastase sono finalmente pronte per essere divorate!

** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI

** SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, clicca QUI

2 Risposte a “Patate vastase”

  1. Mia nonna, campana doc, faceva una cosa del genere. Tutto a crudo, patate a tocchetti, pomodori, aglio, origano, pecorino grattugiato, olio e sale. In forno. Fantastiche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org