Crea sito

Hummus di ceci

L’hummus di ceci è una delle mie ricette estive preferite, lo preparo spesso e ne vado matta! Ho provato questo piatto per la prima volta a Dubai, l’ho scoperto da poco durante il mio ultimo viaggio e lo mangiavo quasi ogni giorno. Non potevo non prepararlo in casa una volta tornata, l’hummus di ceci è fresco, cremoso, nutriente e delizioso, è un piatto che sazia ma non appesantisce, in questa stagione è un must, è ideale da portare al mare o comunque fuori casa, perfetto per pranzo o per una cena sfiziosa ed è molto versatile, potete servirlo come antipasto, contorno, piatto unico o secondo, lo fate in 5 minuti senza cuocere nulla e potete arricchirlo come preferite 😀

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCeci precotti
  • 50 gOlio extravergine d’oliva (o di sesamo)
  • 2 cucchiaiTahina (crema di sesamo)
  • 1 spicchioAglio
  • 1limone
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Acqua

Preparazione

  1. ● L’hummus di ceci è super facile e velocissimo da preparare, per farlo vi servirà un semplice frullatore o un mixer da cucina.

  2. ● Mettete i ceci precotti (quelli in scatola) all’interno del tritatutto e aggiungete la tahina, l’olio extra vergine di oliva (o ancor meglio, se lo avete, l’olio di semi di sesamo), lo spicchio di aglio, il succo di un limone, sale, pepe e frullate il tutto. Versate poi un po’ di acqua, quanto basta per ottenere un composto cremoso ed omogeneo, ne servirà all’incirca 100-150 ml, dipende un po’ anche dall’umidità della crema.

  3. ● Regolate di sale se necessario ed ecco pronto in nostro hummus di ceci, vi consiglio di riporlo in frigo per qualche minuto, va gustato freddo. Al momento di servirlo, conditelo con un filo di olio.

Note

L’hummus di ceci si conserva in frigo e si mantiene per circa 3 giorni. Per preparare questa ricetta potete anche usare i ceci secchi, ovviamente metteteli prima in ammollo per circa 7-8 ore e poi cuoceteli. In questo caso, dato che i ceci secchi sono meno umidi di quelli precotti, dovrete usare un po’ più di acqua per ottenere un hummus cremoso, ne servirà più o meno il doppio, versatene sempre poco per volta fino a raggiungere la densità desiderata. La tahina è una crema fatta di semi di sesamo frullati, la trovate in tutti i negozi bio o nei supermercati più forniti. Potete farla a casa frullando i semi di sesamo tostati e aggiungere dell’olio solo se necessario. Se comunque non l’avete, potete anche non metterla. Ultima cosa, ma non in ordine di importanza, potete arricchire l’hummus di ceci con verdure grigliate (io lo adoro con i peperoni), cetrioli, spezie a piacere (ottimo con la paprika), basterà frullarli insieme a tutti gli altri ingredienti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org