Croccante alla frutta secca

Il croccante alla frutta secca è un dolce natalizio davvero eccezionale. In pochissimi minuti e con pochi ingredienti preparerete uno snack dolce buonissimo, con questa ricetta poi non rischierete di rompervi i denti grazie all’aggiunta di un ingrediente che lo rende morbido e grazie ad un piccolo trucchetto! Il croccante alla frutta secca si conserva a lungo ed è perfetto anche da regalare, provatelo 😀 Questa ricetta la trovate nel decimo numero della Rivista di Giallozafferano.

Croccante alla frutta seccaEcco gli ingredienti che vi serviranno, queste sono le dosi per 4 persone (stampo 20x20cm):
150 g di frutta secca mista
100 g di zucchero
50 g di miele
Due cucchiai di acqua calda

Succo di mezzo limone

Olio di semi q.b.

Procedimento:
● Il croccante alla frutta secca è facilissimo e veloce da preparare, come prima cosa fate tostare la frutta secca all’interno di una padella per 5 minuti facendo attenzione a non bruciarla, tieni la fiamma bassa. Potete usare la frutta secca che preferite, io ho usato pistacchi, noci, mandorle ed anacardi.

● Mettete la frutta secca tostata da parte e, nella stessa padella, aggiungete lo zucchero ed il miele, fate sciogliere completamente i due ingredienti. Non appena il composto avrà assunto un bel colore ambrato, spegnete la fiamma e versate l’acqua calda con il succo di limone, questo passaggio renderà il croccante non troppo duro.

● Unite quindi la frutta secca e mescolate velocemente, dopodiché mettete il composto all’interno di uno stampo rivestito da carta forno precedentemente oleata con un pochino di olio di semi per evitare che quando andrete a sformarlo, rimanga attaccato.

● Lasciate raffreddare completamente il croccante alla frutta secca e poi taglialo a pezzi della grandezza che preferite.

● Il croccante alla frutta secca si conserva all’interno di un contenitore ermetico e si mantiene anche per un mese.

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su Facebook su CucinafacileconElena per rimanere sempre aggiornati <3

Precedente Pasticcini arancia e mandorle Successivo Tisana post abbuffata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.