Cornetti alla ricotta velocissimi

I cornetti alla ricotta sono dei dolcetti davvero spaziali. Mi era venuta voglia voglia di cornetti ma con la piccolina non sono riuscita ad organizzarmi per farli lievitati. Avevo della ricotta in scadenza e ho deciso di utilizzarla per realizzare questi cornettini e sono venuti uno spettacolo! I cornetti alla ricotta sono senza lievitazione, preparate l’impasto e li cuocete subito, sono profumati e morbidissimi, potete farcirli con il ripieno che preferite da mettere prima o dopo la cottura, decidete voi, potete lasciarli semplici, farli con Nutella, marmellata, crema pasticcera o crema al pistacchio, scegliete il gusto che più vi piace e provateli subito, rimangono soffici per giorni, andranno a ruba 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni16 cornetti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 250 gricotta
  • 75 gzucchero
  • 75 gburro
  • 1uovo
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.vaniglia
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. ● I cornetti alla ricotta sono super facili e velocissimi da preparare, per prima cosa mettete in una ciotola l’uovo, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente tagliato a tocchetti, la ricotta (che deve essere ben asciutta, se la prendete fresca, mettetela a scolare prima di utilizzarla) e mescolate con una forchetta.

  2. ● Unite la farina 00, il lievito, vaniglia a piacere e lavorate il tutto fino ad ottenere un panetto morbido e compatto, sarà un pochino appiccicoso.

  3. ● Ponete l’impasto su di un piano di lavoro infarinato e stendetelo con un matterello ad uno spessore di circa 3 mm, realizzate un cerchio. Tagliate il cerchio in 4 parti e poi ogni quarto in 4 spicchi, otterrete così, 16 triangoli allungati.

  4. ● Prendete uno spicchio e arrotolatelo su se stesso formando così un cornetto, procedete allo stesso modo per realizzare tutti i cornetti alla ricotta, disponeteli su di una teglia foderata con carta forno e cuoceteli in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20-25 minuti, dovranno risultare ben dorati.

Note:

I cornetti alla ricotta si conservano a temperatura ambiente per circa 3 giorni. Se l’impasto dovesse risultare un po’ troppo morbido, fatelo riposare in frigo per 30 minuti. Potete farcire i cornettini con il ripieno che preferite (Nutella, crema pasticcera o al pistacchio, marmellata) sia prima che dopo la cottura.

Volete fare i classici cornetti lievitati? Trovate la ricetta QUI

2 Risposte a “Cornetti alla ricotta velocissimi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org