Ciambella salata allo yogurt

La ciambella salata allo yogurt è una ricetta che adoro e che preparo spesso. Si tratta di un rustico soffice e gustoso ricco di salumi e formaggi che non necessita di lievitazione, quindi si prepara e si cuoce subito, inoltre per impastare non servono fruste o altro, solo un semplice cucchiaio di legno! Preparate anche voi la ciambella salata allo yogurt, può essere un ottimo antipasto anche per le festività che si stanno per avvicinare 🙂

Ecco gli ingredienti che vi serviranno, queste sono le dosi per una tortiera da 20-22 cm:
250 g di farina 00
125 g di yogurt bianco non zuccherato
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di olio di semi (o di oliva se preferite)
50 g di latte
3 uova
una bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
mezzo cucchiaino di sale

200 g di formaggi (io misti: provola, scamorza)
200 g di salumi (io salame, mortadella, wurstel e speck)

Procedimento:
● La ciambella salata allo yogurt è facilissima e veloce da preparare, come prima cosa preriscaldate il forno a 180 gradi. Imburrate ed infarinate la tortiera se non utilizzate quella in silicone. Tagliate a cubetti i salumi ed i formaggi.

● In una ciotola mettete lo yogurt insieme alla uova e mescolate con un cucchiaio di legno per far amalgamare i due ingredienti. Unite quindi la farina, l’olio, il latte, il parmigiano, il lievito, il sale e lavorate tutti gli ingredienti con il cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza denso.

● Aggiungete adesso i salumi ed i formaggi e mescolateli l’impasto della ciambella salata allo yogurt. Versate il composto nella tortiera precedentemente imburrata ad infarinata e livellatelo per bene.

● Cuocete la ciambella salata allo yogurt per circa 30 minuti, la superficie dovrà risultare ben dorata, fate sempre la prova stecchino per verificare che la ciambella salata allo yogurt sia cotta bene internamente.

● La ciambella salata allo yogurt è ottima sia calda che a temperatura ambiente, se la conservate per più di un giorno vi consiglio di tenerla in frigo, per un massimo di tre giorni, ma non credo che durerà così a lungo 😀

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su Facebook su CucinafacileconElena per rimanere sempre aggiornati <3

6 Risposte a “Ciambella salata allo yogurt”

  1. Ciao Elena, ho fatto questa ciambella salata per Capodanno ed è piaciuta molto! Vorrei rifarla per Pasqua, però questa volta vorrei farla qualche giorno prima e congelarla. Posso congelarla già cotta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org