Cheesecake cocco e amarene

La cheesecake cocco e amarene è una torta fredda davvero eccezionale! Cremosa, profumatissima, facile e veloce da preparare, questo dolce è golosissimo ed è anche senza burro. La crema non cola, rimane compatta senza neanche bisogno di usare la colla di pesce. Il risultato è una cheesecake che fa venire l’acquolina in bocca, l’adorerete, a casa mia è durata meno di due giorni 😀

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: stampo da 20-24 cm
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la base:

  • Biscotti secchi 250 g
  • Cioccolato fondente 150 g
  • Latte 50 g

Per la crema

  • Panna fresca liquida (non zuccherata) 500 ml
  • Formaggio fresco spalmabile 200 g
  • Zucchero 150 g
  • Farina di cocco 75 g
  • Vaniglia q.b.
  • Amarene sciroppate q.b.

Preparazione

  1. ● La cheesecake cocco e amarene è molto semplice e veloce da realizzare, come prima cosa preparate la base. Sciogliete a bagnomaria o al microonde il cioccolato fondente insieme al latte. Tritate molto finemente i biscotti secchi (io ho usato i Digestive) e mescolateli al cioccolato fuso. Trasferite il composto all’interno di una tortiera foderata con della pellicola trasparente e compattatelo per bene, in questo modo sarà più facile sformare il dolce.

  2. ● Ponete la base in frigo e preparate la crema. Versate la panna in una ciotola e montatela con lo zucchero e con la vaniglia. Unite poi il formaggio spalmabile, la farina di cocco e mescolate.

  3. ● Mettete metà crema sopra la base di biscotti e aggiungete un po’ di amarene con il loro sciroppo. Coprite con la crema rimanete e ponete il dolce in frigo a riposare per almeno 3-4 ore.

  4. ● Trascorso il tempo, sformate la cheesecake cocco e amarene su di un piatto da portata e decoratela aggiungendo della farina di cocco a coprire tutta la crema. Guarnite infine con le amarene ed il loro sciroppo.

Note

La cheesecake cocco e amarene si conserva in frigo e si mantiene per circa 3 giorni. Se preferite, potete anche tenerla in congelatore e gustarla come fosse un semifreddo. Se usate la panna già zuccherata, mettete solamente 100 g di zucchero.

 

** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI

** SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, clicca QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org