Spaghetti con pomodori confit, alici, capperi e pan grattato

Questi spaghetti li ho “rubati” da una trasmissione televisiva, spaghetti con pomodori confit, alici , capperi e pan grattato ! sono proprio una squisitezza!

La cosa più interessante d questa ricetta che non avevo mai provato erano i pomodori confit, se non avete tempo potete anche usare dei pomodorini secchi la ricetta è buona comunque … ma ecco a voi la ricetta.

pomodori confit

Spaghetti dal sapore siciliano!

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr di spaghetti ( lo so ne andrebbero 320 ma si sa che con gli pasta meglio abbondare )
  • 200 gr di pomodorini cigliegino
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • 30 gr di capperi
  • 2 spicchi di Aglio
  • pan grattato
  • 60 gr di acciughe
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • origano e timo
  • Sale & olio Evo
  • Pepe o Peperoncino ( opzionale)

Preparazione pomodorini confit

Accediamo il forno a 150 gr statico.

Prendiamo una teglia e copriamola con la carta forno.

Tagliamo a metà i pomodorini e adagiamoli sulla teglia con la parte tagliata su.

Quando abbiamo finito di tagliarli cospargiamoli di olio, sale, zucchero, e erbette.

Mettiamo al centro della teglia anche uno spicchio d’aglio inciso in modo che dia solo profumo.

Mettiamo il forno a ventilato e inforniamo i pomodorini lasciandoli cuocere per almeno un ora e mezza.

Quando i pomodorini saranno pronti la lasciamo raffreddare.

Iniziamo con il mettere l’acqua per la pasta

In una padella antiaderente abbastanza grande ( dovremo poi far saltare la pasta) mettiamo il pan grattato ad abbrustolire un pochino, all’incirca per 10 minuti o quando vediamo che è bello dorato e lo togliamo dalla padella e lo mettiamo da parte.

Appena l’acqua bolle “buttiamo” la pasta e facciamo cuocere per il tempo di cottura indicato in confezione.

Sulla padella che abbiamo usato per il pane mettiamo 4 cucchiai di olio, le acciughe, l’aglio e i capperi ben sgocciolati.

Facciamo soffriggere finchè non si saranno sciolte le acciughe (aiutatevi con un cucchiaio di legno) a questo punto aggiungiamo anche i pomodorini e facciamo insaporire bene e spegniamo il fuoco.

Appena la pasta è pronta riaccendiamo la padella e aggiungiamo la pasta aiutandoci con un servispaghetti.

Aggiungiamo in fine il pan grattato e facciamo saltare per un minuto e serviamo ben caldo !!!

Prova la ricetta e fammi sapere se ti è piaciuta! Se vuoi rimanere aggiornato sulle mie ricette metti “mi piace” sulla mia pagina Facebook !

Precedente Pollo sfizioso e minestrone (tutto in 40 minuti) Successivo Pollo al forno con patate e carote