Moddizzosu con farina kamut

l moddizzosu è un pane tipico sardo, di solito viene fatto con il lievito madre, ma in mancanza di quest’ ultimo va bene anche il lievito di birra

Ingredienti:

-500 grammi di farina kamut
-300 grammi farina o
-20 grammi lievito di birra disidratato
-acqua tiepida 3 bicchieri circa
-un cucchiaino di miele
-due cucchiaini di sale

Procedimento:

In una terrina mettete la farina kamut e la farina 0, il miele un po’ d’ acqua far sciogliere il lievito, iniziare col mescolare gli ingredienti.
Per ultimo mettete il sale e l’ acqua tiepida restante .
Appena riuscite a formare una palla svuotare l’ impasto sul tavolo e lavorarlo per almeno 15 minuti.
Fare riposare l’ impasto per 10 minuti, poi riprendere a lavorarlo per altri 10 minuti; dopo di che trasferite la palla d’ impasto nella terrina coprite con la pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio.
Dall’ impasto ho ricavato tre o quattro palline, adagiate le palline lievitate in una tovaglia in cotone, copritele e fate fare una seconda lievitazione.
Dopo circa un ora, mettete i moddizzosu molto delicatamente senza sgonfiare l’ impasto in una teglia ricoperta dalla carta da forno, prima di infornare fate taglio obliquo in superficie, cuocere in forno preriscaldato a 220° per 20 minuti circa.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sulla mia pagina facebook Cucina e Pasticci

Altre ricette che potrebbero interessarti ….

 

Filoni di semola

Se amate fare il pane in casa, questa è la ricetta che fa per voi, i filoni di semola è una specialità di pane profumato e morbido, come le ricette di una volta, inoltre per la sua consistenza dura più di un giorno Ingredienti: -400 grammi di rimacinato di semola…Continua »

Precedente Muffin allo yogurt con nutella morbida Successivo Bignè con crema chantilly e fragole