Crea sito

Insalata di seppie e carciofi con il Bimby e senza

Il piatto perfetto in questo periodo! Insalata di seppie e carciofi cotti in contemporanea nel Bimby e conditi semplicemente con aromi e olive taggiasche!
Questi 2 ingredienti principali non hanno bisogno d’altro, e insieme sono perfetti!
Provare per credere! Seguite qui la ricetta e buona cucina! 

insalata di seppie e carciofi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Prepariamo l’insalata di seppie e carciofi con Bimby o sui fornelli

Procedimento Bimby

  1. Mettere nel boccale del Bimby l’aglio e il prezzemolo e tritare 5 secondi a velocità 7, portare tutto in basso con la spatola e tritare nuovamente;

    versare i 15 g di olio e il succo del mezzo limone ed emulsionare 15 secondi a velocità 5; mettere da parte.

    Mettere 600/ 700 g di seppie tagliate a strisce dentro il boccale, insieme a 700 g di acqua e il sale e cuocere 15 minuti a temperatura Varoma, antiorario velocità soft.

  2. carciofi

    Nel frattempo eliminare le foglie più grosse e dure dai 3 carciofi, eliminare le punte spinose della cima e tagliarli in 4; eliminare la barbetta intera dai carciofi e tagliare ancora ogni pezzo a metà, unire i carciofi preparati dentro il boccale del Bimby insieme alla seppia e continuare la cottura per altri 15 minuti a temperatura Varoma, antiorario velocità soft.

    A cottura ultimata scolare seppie e carciofi e versare tutto in un recipiente, condire con la citronette preparata all’inizio e i 2 cucchiai di olive taggiasche; lasciare riposare sinché non sarà raffreddato e servire!

  3. Insalata di seppie e carciofi

    Questo piatto è perfetto da servire come antipasto in piccole porzioni, sia come seconda portata; è perfetto anche da portare a lavoro nella schiscetta o ad una gita all’aperto ! Provatela e fatemi sapere!

Procedimento Tradizionale

  1. Tritare l’aglio e il prezzemolo e sistemare in una ciotolina, unire i 15 g di olio e il succo del mezzo limone e sbattere molto bene con una forchetta; tenere da parte.

  2. Mettere 600 / 700 g di seppie tagliate a strisce dentro un tegame dai bordi alti insieme a 1 litro di acqua e il sale e cuocere per circa 15 minuti.

    Nel frattempo eliminare le foglie più grosse e dure dai 3 carciofi, eliminare le punte della cima e tagliarli in 4; eliminare la barbetta intera dai carciofi e tagliare ancora ogni pezzo a metà, unire i carciofi preparati nel tegame insieme alla seppia e continuare la cottura per altri 15-20 minuti.

  3. insalata di seppie e carciofi

    A cottura ultimata scolare seppie e carciofi e versare tutto in un recipiente, condire con la citronette preparata all’inizio e i 2 cucchiai di olive taggiasche; lasciare riposare sinché non sarà raffreddato e servire!

    Questo piatto è perfetto da servire come antipasto i piccole porzioni, sia come seconda portata; è perfetto anche da portare a lavoro nella schiscetta o ad una gita all’aperto ! Provatela e fatemi sapere!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.