Crea sito

Riso pilaf funghi e radicchio

Ciao a tutti Cuci-cucinini! Oggi cuciniamo il riso pilaf funghi e radicchio!
Purtroppo ora tante cose non le possiamo fare, ma possiamo ancora apprezzare i colori, ed i sapori, dell’autunno, che tutti assieme danno vita ad un un incantevole spettacolo. Così ho pensato a questo riso autunnale con funghi e radicchio… Con la speranza di tornare presto anche noi tutti assieme per dare vita a tanti spettacoli incantevoli!
Io ho scelto il riso parboiled perché da’ un po’ più di croccantezza al piatto, si può mangiare anche riscaldato dopo qualche giorno e, tra l’altro, ha un indice glicemico più basso rispetto al riso carnaroli. L’ho preparato un po’ come il riso pilaf, tipica ricetta mediorientale.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • 160 griso parboiled
  • Mezzo lbrodo vegetale
  • Mezzo bicchierevino rosso
  • 150 gradicchio rosso
  • 150 gfunghi champignon
  • 50 gspeck a listarelle
  • 4noci
  • q.b.sale
  • q.b.Parmigiano
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • Mezzacipolla

Preparazione del riso pilaf funghi e radicchio

  1. Soffriggere in una pentola la cipolla tritata con l’olio, dopodiché tostare qualche minuto il riso. Sfumare quindi con mezzo bicchiere di vino rosso.

  2. Quando sarà evaporato tutto il vino, aggiungere una quantità di brodo bollente sufficiente a ricoprire il riso e superarlo di 2 dita circa.

    A questo punto aggiungere il radicchio, pulito e tagliato a listarelle, ed i funghi, puliti e tagliati a fettine sottili, regolare di sale e mescolare.

  3. Proseguire la cottura del riso in forno, a 180° C, per 12 minuti circa.

  4. Nel frattempo tostate le noci tritate e fate rosolare qualche minuto lo speck in un pentolino.

    A cottura del riso ultimata il brodo dovrà risultare asciugato. Se desiderate aggiungete un poco di parmigiano, mescolate ed infine impiattate decorando con speck e noci.

Conservazione del riso pilaf funghi e radicchio

Il riso pilaf funghi e radicchio può essere conservato un paio di giorni in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico o coperto con pellicola trasparente.

Se ti è piaciuta questa ricetta ti può interessare anche quella del chili con carne, peperoni e fagioli rossi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucicucina

Ciao a tutti, sono Roberta e vivo a Torino. Ho cominciato ad appassionarmi alla cucina dopo i tempi dell'università. Mi rilassava e mi piaceva pensare e sperimentare sempre cose nuove, cercando di migliorarmi continuamente. Ma il salto di qualità l’ho avuto con l’arrivo di mia figlia, il giudice più severo!.. Così ho pensato di concretizzare la mia passione creando questo blog appena ho scoperto che Giallozafferano, di cui sono sempre stata grande fan, poteva offrire quest’opportunità. Cerco quasi sempre di creare ricette gustose con un occhio alla salute. Ed un altro ai gusti di mia figlia!... Spero che le mie ricette possano essere di spunto anche per tutti voi. Buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.