Crea sito

Torta all’acqua zebrata, ricetta light creativa di facile preparazione

La torta all’acqua zebrata è il connubio tra due torte che volevamo provare già da tempo, ossia quella all’acqua e provare la tecnica della torta zebrata,  così è nata la torta all’acqua zebrata.

La particolarità di questa torta è che non contiene burro e uova, leggeressima e con tanto gusto.

La ricetta base della torta all’acqua l’ho presa dal bellissimo e golosissimo blog Cucina facile con Elena , poi abbiamo apportato delle modifiche rendendola zebrata al cacao.

Questa ricetta è indicata per la dieta  a punti WW, solo 4 punti a fetta!

Torta all’acqua zebrata

Ingredienti per una tortiera max da 24 centimetri:

250 grammi di acqua

220 grammi di farina 00

30 grammi di olio di semi

80 grammi di zucchero (la ricetta ne prevedeva 150, ma non amo i dolci troppo zuccherati)

1 bustina di lievito per dolci vanigliato

2 cucchiai di cacao amaro in polvere

1 bustina di vanillina

q.b. zucchero a velo

Il procedimento di questo dolce è veramente facilissimo, in una ciotola capiente mettete la farina setacciata, con la bustina di lievito per dolci, lo zucchero e la vanillina e girate bene.

In una caraffa mescolate bene l’acqua con l’olio di semi.

Aggiungete l’acqua con l’olio alla farina e agli altri ingredienti mescolati in precedenza, aggiungetela poco per volta e  girate con una frusta fino a quando avete un composto liscio ed omogeneo, risulterà abbastanza liquido ma è giusto che sia così.

Potete preparare questo impasto anche con l’aiuto della planetaria o delle fruste elettriche.

Dividete il composto in due parti e ad una parte aggiungete il cacao amaro e girate bene fino a quando non sia ben incorporato al composto.

Foderate con carta forno una teglia rotonda.

Ora procedete alla zebratura….

Mettete tre cucchiai di composto bianco nella teglia, mi raccomando non dovete livellare il composto, al centro del composto bianco mettete un cucchiaio di composto al cacao, ora al centro del composto al cacao aggiungete un cucchiaio di composto bianco…andate avanti così fino a quando non avete finito i due composti…sembra un lavoro lungo ma in pochissimo tempo si fa.

Accendete il forno a 180° e quando è a temperatura infornate la torta e fate cuocere per 30/35 minuti, fate la prova stecchino.

Fate raffreddare la torta prima di consumarla, se gradite potete spolverizzarla con poco zucchero a velo.

53 Risposte a “Torta all’acqua zebrata, ricetta light creativa di facile preparazione”

  1. Ho provato stasera la vs ricetta utilizzando uno stampo da 22 diam ma mi e’ rimasta molto bassa!… Ho sbagliato qualche cosa?Voi che diametro avete usato ?
    Grazie mille e buona serata
    Laura

    1. Ciao Laura io ho usato una stampo da 24 cm di diametro ed è venuta come da foto, dove hai sbagliato non lo so, può darsi che il lievito non abbia agito e non sia lievitata….. mi dispiace spero che ti sia piaciuta di gusto nonostante sia rimasta bassa. aspetto notizie

  2. Ciao scusa la domanda ma non sono tanto brava in cucina! Il composto bianco lo metto nella teglia e ci metto un cucchiaino di quello al cacao….quello al cacao lo devo mettere in un’altra teglia???? Oppure devo mettere il cucchiaio di quello bianco nel cacao che sta nella ciotola e poi quello che esce???? Non scusa non riesco a capire. Dopo aver messo un cucchiaio nero nel bianco e uno bianco nel nero cosa devo fare??? Help sembra bella e buona e mi piacerebbe farla. Grazie.

  3. Ciao! Ho letto questa tua ricetta ieri, e oggi vorrei farla, il problema è che l’unica tortiera che ho è da 28 cm, a cerniera… Come posso aggiustare le dosi…? Aspetto le tue dritte e mi metto subito a farla ;))
    GRAZIE!!

  4. e’ in forno, ero a letto e mentre sfogliavo le tue ricette mi ha colpito questa perchè cercavo qualcosa senza burro che non avevo in frigo. Speriamo bene, anche perchè sto facendo una gara con mia sorella che ha fatto una ciambella mal riuscita. Speriamo bene………..

  5. devo dire la verità buona è dir poco non pensavo!!!
    ho provato a sostituire anche il cacao con confettura rossa e una anche con del semplice colorante alimentare in polvere l’effetto è strepitoso grazie…….

  6. ciao, ho provato a farla… e’ venuta un mattone perché?
    tortiera era da 20 cm ho solo sostiutito il cacao con un limone premuto non credo che sia stato quello?
    aiutoooooooooooooooooo

    1. Ciao Maria bella domanda, non penso che dipenda dal limone io faccio torte col succo di limone e restano soffici, potrebbe essere il lievito che non lo ha fatto lievitare, oppure hai aggiunto altra farina nell’impasto?. La teglia da 20 va benissimo resta più alta la torta senza pregiudicare la sofficità. a presto

  7. L ho fatta oggi! Pessimo risultato! Insapore anzi gusto molto triste!! Si è crepata e purtroppo L ho dovuta buttare!! L effetto è carino ma il risultato no! 🙁

  8. Ciao!! Complimenti per la ricetta! Ho provato a farla però purtroppo non ha lievitato ed è rimasta bassa, umida e pesante! Secondo te da cosa può essere dovuto? Dal tipo di lievito? O a volte sono cose che succedono e basta?! 🙂
    Grazie mille!!

    1. Ciao hai usato una teglia piccola come da ricetta? poi devi lavorare bene gli ingredienti….se hai usato questi due accorgimenti ….forse hai ragione te sono cose che succedono… ciao a presto

      1. Ho usato una teglia da 26 ma avevo aumentato le dosi.. E’ possibile che, a causa del lavoro meticoloso dell’alternanza, sia passato molto tempo da quando ho impastato a quando ho messo in teglia? Potrebbe essere dipeso da quello?
        Grazie mille della risposta 😉

    1. Non ti so dire Sara perchè non ho ancora fatto torte in padella e non so le consistenze. appena ne faccio una ti aggiorno! una felice giornata

          1. si certo..la classica torta margherita…..alla quel puoi anche aggiungere le mele se vuoi…..oppure la torta soffice al latte caldo…..credo dovresti conoscere qst ricette..le fai cuocere per 15 min….e poi giri x far cuocere l’altro lato..per altri 10…ovviamente le padelle devono essere buone antiaderenti..io uso le flavor stone……..io cmq ho prpvat a fare qst ricetta della torta all’acqua sia in forno che in padella..ma n capisco xchè cruda dentro….in padella è venuta un poco meglio…xché?? potrebb essere colpa della farina autolievitante che uso..ma faccio tantissime cose e nn mi ha mai dato problemi…

    1. sicuramente è successo qualcosa o nella preparazione o durante la cottura….spero che riporvi a farla. hai usato una teglia piccola come detto nel post? a presto

    1. mi dispiace che nn sia riuscita, questa torta per me è un mistero io la faccio spesso perché è leggera e piace a tutti ed esce sempre, hai messo la teglia piccola? spero che la prossima volta esca bene a presto

  9. Ciao, vorrei provare a questa torta ma ho una domanda: dopo aver messo tre cucchiai di composto bianco, si prosegue sempre con uno al cacao e uno bianco?
    Grazie!

  10. Soddisfatta del risultato,io ho aggiunto un po’ di cioccolato grattugiato fondente nel composto al cacao d un po’ di cioccolato bianco in quello chiaro!….una vera bontà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.