Salame di cioccolato e nocciole, ricetta piemontese

Il salame di cioccolato e nocciole, un dolce molto semplice da fare, non richiede cottura ed è molto apprezzato da grandi e piccini.
Il salame di cioccolato e nocciole è un dolce tipico piemontese fatto con le nocciole delle Langhe ed è conosciuto anche come il salame del Papa.
Il salame di cioccolato con le nocciole o il salame del Papa è perfetto per concludere in dolcezza e semplicità il pasto.
 

SALAME DI CIOCCOLATO E NOCCIOLE1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il salame di cioccolato e nocciole

  • 150 gburro
  • 1tuorlo grande (a temperatura ambiente)
  • 150 gbiscotti secchi
  • 100 gcacao in polvere zuccherato
  • 50 gcacao amaro in polvere
  • 100 gnocciole delle Langhe tostate
  • 1 bicchierinorum

Preparazione

  1. Fate sciogliere il burro a nel microonde oppure a bagno maria, fate intiepidire.

    Tritate grossolanamente le nocciole delle Langhe, in questo modo si troveranno dei pezzi di nocciole quando si mangia il salame di cioccolato.

    Sbriciolate grossolanamente i biscotti secchi, metteteli in una ciotola ed aggiungete le nocciole tritate, con un cucchiaio girate bene i due ingredienti.

  2. Aggiungete il burro fuso e iniziate a girate il composto, unite il tuorlo dell’uovo e continutate a mescolare gli ingredienti, setacciate ora il cacao in polvere amaro e zuccherato nella citola e girate bene.

    Per ultimo aggiungete il rum ed amalgamate bene gli ingredienti.

  3. Se vedete che il composto è troppo asciutto potete aggiungere altro rum se il dolce non è destinato a dei bambini oppure un’altro tuorlo.

    Quando avete ottenuto un composto omogeneo trasferitelo su un foglio di carta forno e date la forma di un salame, chiudete la carta, fissatela ai lati con uno spago o due mollette e mettetela per almeno 4 ore in frigo.

    Noi prepariamo sempre  il dolce la sera per il giorno dopo.

    Ora di consumare il salame di cioccolato e nocciole, lasciatelo una mezz’ora fuori dal frigo in questo modo si ammorbidisce un po’ e tagliatelo a fette.

    Se volete fare un preparazione più chic quando il salame è ben freddo togliete la carta forno e mettete un foglio di pelliccola trasparente poi mettete il salame di cioccolato e nocciole  dentro una rete per salami, in questo modo sembrerà un vero salame.

    La rete la trovate nei grandi supermercati oppure chiedetela al macellaio.

  4. salame di cioccolato morbido
  5. Salame di cioccolato vegan1
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Salame di cioccolato e nocciole, ricetta piemontese”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.