Rolatine con crudo e piselli, ricetta facile e saporita

Le rolatine con crudo e piselli un secondo piatto gustoso e completo, perfetto sia per una cena in famiglia sia per una cena informale con gli amici.
Le rolatine con crudo e piselli possono essere preparate in anticipo e poi scaldate prima di portarle in tavola, perfette anche da portare al lavoro, si scaldano in pochi minuti al microonde.

Rolatine  con crudo e piselli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone (2 rolatine a persona)
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8 fettevitello
  • 8 fetteprovola
  • 4 fetteprosciutto crudo
  • q.b.sale
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1scalogno
  • 1 bicchierinovino bianco secco
  • 400 gpiselli

Preparazione

  1. Pelate lo scalogno e tagliatelo a fettine sottili o tritatelo in base ai vostri gusti.

    Mettete lo scalogno in una padella dai bordi alti, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e fate cuocere per 5 minuti a fiamma bassa.

  2. In un tagliere mettete sopra le fette di vitello, salatele ed adagiate su ogni fetta una fettina di provola (normale o affumicata in base ai vostri gusti) e sopra mezza fetta di prosciutto crudo.

  3. Arrotolate la carne su se stessa e fermatela con uno stuzzicadenti.

    Mettete le rolatine nella padella e fatele rosolare da ambo i lati, sfumate con il vino bianco, regolate di sale e pepe e fate cuocere per 10 minuti.

  4. Aggiungete i piselli, regolate di sale e portate a cottura (circa 30 minuti), se vedete che la carne tende ad asciugare troppo aggiungete poca acqua tiepida o del brodo.

  5. Servite le rolatine di crudo e piselli caldissime.

  6. Per questa ricetta potete:

    Utilizzare i PISELLI freschi, cotti al vapore o congelati.

    Utilizzare oltre la carne di vitello anche la fesa di pollo o di tacchino (che ha un costo minore rispetto a quella di vitello).

    Se amate i sapori decisi potete sostituire il crudo con dello speck.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.