Pasta pasticciata con salsiccia, ricetta di facile preparazione

La pasta pasticciata con salsiccia, gustosissima e perfetta per i pranzi della festa.
La pasta pasticciata con salsiccia si può tranquillamente preparare in anticipo, farla cuocere e poi il giorno dopo scaldarla, oppure prepararla il giorno prima, conservarla in frigorifero e poi farla cuocere sul momento, aumentando di qualche minuto i tempi di cottura.
Per la cottura della pasta abbiamo utilizzato taglia ovale della ditta MARIO MUGNANO PENTOLAME con cui collaboriamo.

Pasta pasticciata con salsiccia1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni6/8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 lbesciamella
  • 600 gpasta corta secca
  • q.b.parmigiano grattugiato

Per il ragu’ di salsiccia:

  • 700 mlpassata di pomodoro
  • 600 gsalsiccia
  • 3 cucchiaiverdure miste (tagliate a dadini)
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • q.b.sale fino

Strumenti

  • 1 Teglia ovale da 23×30 cm

Preparazione

  1. Preparate la besciamella seguendo la seguente ricetta: BESCIAMELLA SENZA BURRO raddoppiando le dosi.

    Preparate il sugo mettendo in una casseruola le verdure miste (carote, sedano, cipolla) aggiungete l’olio extravergine d’oliva e fate insaporire bene, aggiungete la salsiccia privata della pelle e sbriciolata, fate cuocere per 10 minuti circa a fuoco dolce, sfumate con il vino bianco e quando è evaporato aggiungete la passata di pomodoro, regolate di sale e fate cuocere per 30/40 minuti.

  2. Portate ad ebollizione in una casseruola l’acqua salata, fate cuocere la pasta considerando la metà del tempo di cottura al dente.

  3. In una ciotola capiente mettete metà del ragù con metà della besciamella, girate bene, aggiungete la pasta scolata e girate il composto in modo da far insaporire bene la pasta.

    Nella teglia mettete un paio di cucchiai di besciamella e con il dorso di un cucchiaio stendetela bene sul fondo della teglia, aggiungete metà della pasta, fate uno strato di parmigiano, aggiungete metà del ragu’ e metà della besciamella, terminate con il resto della pasta, con il ragù e la besciamella e una spolverizzata di parmigiano.

  4. Fate cuocere a forno già caldo a 180° per 30 minuti, deve risultare dorata.

    Fate riposare qualche minuto la pasta pasticciata al forno prima di servirla.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.