Crea sito

Pasta con il mascarpone, ricetta di facile e veloce preparazione

La pasta con il mascarpone, un primo piatto di facile anzi facilissima preparazione, perfetto quando si ha poco tempo per preparare il pranzo ma non si vuole rinunciare ad un buon pasto.
La pasta con il mascarpone, viene realizzata con pochi ingredienti, mascarpone, uova e parmigiano grattugiato e poi viene aggiunta la pasta, una bella girata, una spolverizzata di pepe nero e il vostro pasto è pronto, se amate i sapori decisi potete aggiungere anche del peperoncino fresco o tritato.
La pasta al mascarpone è ideale da preparare per una cena informale con gli amici, facilissima da preparare e dal successo garantito, quindi aumentate un po’ le dosi perché il bis è assicurato!

pasta con il mascarpone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gpasta secca
  • 250 gmascarpone
  • 8 cucchiaiparmigiano grattugiato
  • 2tuorli medi
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. In una casseruola capiente mettete a bollire l’acqua, salatela e quando raggiunge l’ebollizione fate cuocere la pasta seguendo i tempi di cottura scritti sulla confezione della pasta per una cottura al dente.

  2. Mentre la pasta cuoce in una ciotola capiente mettete il mascarpone e giratelo bene in modo da ottenere una crema, aggiungete i tuorli, il sale e il bene.

    Girate bene gli ingredienti in modo da amalgamarli bene tra di loro.

  3. Scolate la pasta e mettetela nella ciotola, girate bene, aggiungete 4 cucchiai di parmigiano grattugiato, regolate di sale e pepe.

    Date un’ultima girata e mettete la pasta nei singoli piatto, spolverizzate con altro parmigiano grattugiato e con una spolverizzata di pepe.

    Servite subito.

  4. Vi consigliamo di conservare un bicchiere di acqua di cottura della pasta, in questo modo se vedete che la crema con il mascarpone, uova e parmigiano e troppo densa potete allungarla un po’ con l’acqua di cottura, aggiungetene poca per volta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.