Mattonella di budino con i savoiardi, ricetta facile e veloce

La mattonella di budino con i savoiardi, un dessert al cucchiaio che mi ricorda la mia infanzia, quando andavo a trovare mia zia Maria lei lo preparava sempre, era sempre una festa mangiarlo ed ho deciso di rifarlo e farlo provare ai miei figli che oltretutto adorano il budino al cioccolato.

Io fedelmente ho seguito la ricetta della zia ed ho usato il budino in busta, ma vi lascio QUI il link del budino al cioccolato fatto in casa, a voi la scelta di utilizzare quello che preferite.

Che bello proprorre ricette della propria infanzia, aggiunge maggiore magia al blog… che è diventato come un terzo figlio…sempre da coccolare e seguire!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Budino al cioccolato 1 bustina
  • Latte intero 500 ml
  • Savoiardi 250 g
  • Cocco disidratato 3 cucchiai

Preparazione

  1. In questa versione i savoiardi non vengono bagnati nel caffè ma solo alternati al budino che versato caldo sui biscotti dona a loro morbidezza, la mia amica Laura lo ha fatto con bagnando i savoiardi leggeremente nel caffè come per il tiramisu’ e mi ha detto che era buonissimo… a voi la scelta!

  2. Preparate il budino seguendo la ricetta scritta sulla confezione ossia mettete metà del latte in un pentolino capiente, aggiungete la busta al cioccolato e con una frusta girate bene il composto in modo da ottenere una crema senza grumi, aggiungete il restante latte e girate bene.

  3. Mettete il pentolino sul fuoco e sempre girando portate a bollore la crema, fate bollire per 3 minuti e spegnete il gas e fate leggeremente raffreddare il budino.

    Prendete una pirofila 20×14 circa, mettete uno strato sottile di budino nel fondo e con il dorso di un cucchiaio livellatelo bene, fate uno strato di savoiardi, mettete 1/3 del budino livellandolo, poi ancora uno strato di savoiardi con 1/3 di budino e per finire ultimo strato di savoiardi e il budino, livellandolo bene.

  4. Coprite la pirofila con pellicola trasparente e mettete in frigo fino a quando il budino non si rapprende bene, potete prepararlo anche il giorno prima come faceva la zia Maria.

    Ora di servirlo spolverizzate il dolce con il cocco e tagliatelo a fette e con una paletta da dolce servitelo nei piattini.

Note

Precedente Spezzatino di manzo con i peperoni, ricetta della festa Successivo Lasagne in padella con tonno e prosciutto, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.