Crea sito

Insalata russa light, ricetta senza uova e olio

L’insalata russa light, una vera delizia per il palato, realizzata senza la maionese ma semplicemente con yogurt e per dare il carratteristico colore giallo abbiamo aggiunto un po’ di curcuma…un antipasto salutare al 100%.

L’insalata russa light è ideale per le persone se seguono un regime alimentare controllato oppure hanno un’ intolleranza o allergia per le uova.

Potete arricchiere l’insalata russa anche con dadini di formaggio oppure con del tonno al naturale, noi abbiamo fatto la versione basa, solo tante verdure e una deliziosa salsa.

L’insalata russa light è ideale anche per la dieta a punti WW, una porzione ha 2 PP, dividendo la preparazione  in 4 porzioni.

insalata russa light

Insalata russa light

Ingredienti per 4/6 persone:

450 grammi di verdure miste surgelate (piselli, carote e patate) oppure fresche

1 vasetto di yogurt greco magro al naturale

1 cucchiaino di curcuma

1 cucchiaino di senape

sale

1 cucchiaio di aceto di vino bianco

 

 

In una casseruola mettete 3 dita di acqua, quando raggiunge il bollore salate leggermente e aggiungete un cucchiaio di aceto, aggiungete le verdure ancora surgelate e fate cuocere per 3 minuti da quando raggiungono il bollore, scolatele e fatele raffreddare.

Se utilizzate le verdure fresche, pelate le patate e le carote e tagliatele a piccoli dadini, poi sgranate i piselli.

Fate lessare le verdure separatamente in quanto hanno dei tempi di cottura diversi, le patate 7/10 minuti, le carote 5/7 minuti e i piselli 15/20 minuti, considerate che devo essere al dente.

Mentre le verdure si raffreddano mettete in una ciotola lo yogurt greco, prendetene un cucchiaio e in una ciotolina giratelo bene con la curcuma, poi aggiungetelo al composto, in questo modo non ci saranno granuli, ora aggiungete anche la senape ed amalgamate bene gli ingredienti.

Se vedete che il colore non è ancora come quello della classica maionese aggiungete ancora poca curcuma.

Mettete le verdure ormai fredde in una ciotola, aggiungete la salsa, regolate di sale e girate bene.

Conservate in frigorifero avendo l’accortezza di coprirla con della pellicola trasparente, tirate fuori dal frigo l’insalata russa light una decina di minuti prima di consumarla.

Servite l’insalata russa light con spicchi di pomodori.

insalata russa light-25

3 Risposte a “Insalata russa light, ricetta senza uova e olio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.