Crea sito

Impasto per pizza integrale, ricetta base con lievito di birra.

L’impasto per pizza integrale, ideale per le persone che amano i cibi poco raffinati e ricchi di fibre.
La ricetta che vi proponiamo dell’impasto per pizza integrale è realizzato con il lievito di birra e una lievitazione di 3/4 ore circa, se per comodità preferite potete preparare l’impasto alla sera prima, metterlo in frigorifero per tutta la notte (sempre coperto da un foglio di pellicola trasparente) e poi il giorno dopo tirare fuori la ciotola da frigo e lasciarla riposare per un paio di ore, in questo modo l’impasto si riscalda e si riattiva al 100% la lievitazione.
Se optate per questa lievitazione potete tranquillamente mettere 1/2 grammi di lievito di birra in meno nell’impasto e potete tenere l’impasto in frigorifero fino a 48 ore.
Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo utilizzato la l’impastatrice planetaria COOKMII, un apparecchio professionale da 7,2 litri.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • PorzioniPer teglia 30×20
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina integrale
  • 100 gFarina Manitoba
  • 250 mlAcqua tiepida
  • 4 gLievito di birra secco
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaioZucchero semolato
  • 1 cucchiainoSale fino

Impastatrice planetaria

  • 1 Planetaria Cookmii impastatrice planetaria multifunzione

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito di birra secco nell’acqua tiepida, aggiungete lo zucchero semolato e girate bene, fate riposare per 10 minuti circa.

    Nella planetaria mettete le due farine, aggiungete poco per volta l’acqua tiepida ed iniziate l’apparecchio, aggiungete successivamente l’olio extravergine d’oliva e per ultimo il sale.

    Lavorate gli ingredienti fino ad avere un composto liscio ed omogeneo e ben incordato, trasferitelo in una ciotola, coprite con pellicola e fate lievitare per 3/4 ore, fino al raddoppio.

    Per velocizzare la lievitazione potete mettere la ciotola dentro il forno ed accendere solo la luce.

  2. Quando il vostro panetto è ben lievitato, stendetelo in una teglia rettangolare precedentemente unta con olio extravergine d’oliva, l’impasto è perfetto per una teglia 30×22.

    Farcite in base ai vostri gusti, fate cuocere a 200° per 20 minuti circa.

  3. La lievitazione dell’impasto con farina integrale rispetto alla farina normale è più lunga.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.