Frolle di Santa Lucia, ricetta Veronese con e senza Bimby

Le FROLLE DI SANTA LUCIA semplici dolcetti di pasta frolla con sapora dello zucchero a velo, semplici ma graditissimi da grandi e piccini, realizzate con delle forme natalizie: stelle, alberelli, pupazzi….. Per tradizione la notte del 12 dicembre vengono lasciati dei dolcetti sulla tavola e la Santa gira per  le casa portando ai bambini bravi giocattoli e doni, invece ai bambini monelli carbone! Questa ricetta è indicata anche per la dieta a punti WW, due frolle hanno 3 PP, con l’unica accortezza di usare il burro al 40% di grassi sostituendolo al burro classico.  


Nella ricetta troverete anche il procedimento per realizzare l’impasto con il Bimby.
Frolle di Santa Lucia1
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni40/45 biscotti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le frolle di Santa Lucia:

  • 300 gFarina 0
  • 150 gZucchero a velo (semolato per il Bimby)
  • 150 gBurro (freddo per il Bimby)
  • 3Tuorli
  • 1 cucchiainolievito per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 1Scorza di limone

per la decorazione finale delle frolle di Santa Lucia

  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. PROCEDIMENTO CLASSICO:

    In una ciotola setacciate la farina 0 con il lievito per dolci, lo zucchero a velo ed aggiungete la scorza grattugiata del limone, un pizzico di sale, girate bene ed aggiungete il burro ammorbidito tagliato a piccoli pezzi.

  2. Iniziate ad amalgamare i vari ingredienti ed aggiungete i tuorli, lavorate fino ad avere un composto omogeneo, trasferite la frolla su una spianatoia infarinata e finite di lavorarla in modo da avere un composto liscio ed omogeneo.

     

  3. PROCEDIMENTO CON IL BIMBY:

    Mettete nel boccale lo zucchero semolato 20 sec vel. Turbo, in questo modo ottenete lo zucchero a velo.

    Aggiungere la farina, il sale, i tuorli, il burro freddo a pezzi e il lievito e la scorza grattugiata del limone.Impastare per 20 secondi vel.7.

  4. Trasferite il composto su una spianatoia e formate una palla copritela con della pellicola trasparente.

    Mettete in frigorifero il panetto e lasciatelo riposare per un paio di ore, potete tranquillamente prepararlo anche il giorno prima.

  5. Trascorse le due ore, tirate con il mattarello una sfoglia dallo spessore di mezzo centimetro, con un coppapasta di forma natalizio tagliate la pasta e mettete i biscotti su una leccarda da forno rivestita con carta forno. Con i vari ritagli rimpastateli e formate degli altri biscotti. Fate cuocere a forno già caldo a 150/160° per 10 minuti scarsi, fino a quando non iniziano a dorarsi. Fate raffreddare le frolle di Santa Lucia e spolverizzatele con lo zucchero a velo.

  6. Dolci di Santa Lucia

Note

Se vedete che l’impasto risulta asciutto aggiungete qualche cucchiaio di latte a temperatura ambiente, noi ne abbiamo dovuti aggiungere 3 cucchiai.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Frolle di Santa Lucia, ricetta Veronese con e senza Bimby”

  1. Buongiorno, ho provato a fare la ricetta, ma credo che manchi la parte dove dite di inserire lo zucchero, e infatti non mi è riuscita…

    1. Ti chiedo scusa Serena, hai ragione non abbiamo aggiunto lo zucchero nel procedimento, abbiamo sistemato la ricetta, va aggiunto all’inizio insieme alla farina.
      Spero che riprovi presto la ricetta.
      Cris e Max

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.