Dita di strega con i wurstel, ricetta mostruosa di halloween

 
Le dita di strega con i würstel, una ricetta facile anzi facilissima da realizzare per la notte mostruosa di Halloween, würstel cotti e decorati con mandorle che ricordano le unghie e poi tanta salsa, se gradite potete realizzare anche un panino tagliato orizzontalmente e lungo tutto il perimetro mettere delle mandorle e realizzare un panino che ricorda una bocca, le mandorle fungono da denti.
 
Potete consumare le dita di strega con i würstel caldi oppure a temperatura ambiente in base ai vostri gusti.
Potete realizzare questa facile ricetta con i vostri bambini e renderli partecipi, loro saranno felicissimi e nello stesso tempo è un modo per fare dei lavoretti con loro…non dimenticate di lodarli quando li mangerete tutti assieme… saranno felici e lusingati!
Questa ricetta è indicata anche per la dieta a punti WW, un dito apporta 2 PP!
 

 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    2/3 minuti
  • Porzioni:
    10 dita
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Wurstel 10
  • Mandorle tostate 10
  • Salsa ketchup q.b.
  • Panini (facoltativi) q.b.

Preparazione

  1. Prendete i wurstel e metteteli per 2/3 minuti in acqua in ebollizione, trascorso il tempo metteteli ad asciugare su un canovaccio.

  2. Alla sommità del würstel con un coltellino affilato scavate leggermente il würstel e mettete la mandola in modo da realizzare l’unghia.

    Poi praticate a circa due centimetri dall’unghia due taglietti orizzontali e oltre la metà del wurstel altri tre tagliettii per simulare le nocchie. Tagliare la parte finale del würstel.

     

  3. Mettete le dita di strega con i würstel su un piatto, versate del ketcups, fingerà da sangue.

    II quantitativo dei wurstel varia in base a quanti ospiti avete, noi ne abbiamo considerati per la realizzazioni di due mani!

piccole curiosità:

Halloween è una ricorrenza celtica celebrata la sera del 31 ottobre, e dal xx secolo ha assunto negli Stati Uniti le forme spiccatamente macabre e commerciali con cui è diventata nota. Anche usanze affini a quella della moderna Halloween sono state sempre comuni in Italia, anche se spesso festeggiata nella notte tra il 1° novembre e il 2° novembre.

Da non perdere:

PIZZA RAGNATELA

DITA DA STREGA …dolci

MUMMIE CON I WURSTEL

Precedente Zuppa di castagne e ceci, ricetta facile della nonna Successivo Biscotti alla farina di mais e agave, ricetta facile e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.