Crespelle alla valdostana, ricetta facile delle feste

Le crespelle alla valdostana, un primo piatto di facile preparazione, perfette da preparare anche il giorno prima e poi passato in forno prima di essere servito.

Le crespelle alla valdostana morbide crespelle con all’interno un cuore di fontina (rigorosamente d’Aosta) e fette di prosciutto, una vera prelibatezza per il palato.

Pochi ingredienti, semplici e genuini per un primo piatto veramente ottimo, dal sapore intenso, ideale per tutta la famiglia, i bis è assicurato.

La ricetta è tratta dal libro “Natale in tavola, primi piatti” De Agostini.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 + riposo minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per le crespelle

  • Farina 0 100 g
  • Latte intero 250 ml
  • uovo 1
  • Sale pizzico

per il ripieno

  • Prosciutto cotto 250 g
  • Fontina d’Aosta 200 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola sbattete  con le fruste elettriche l’uovo, unite poco a poco la farina setacciata alternata al late, salate e quando avete un composto liscio ed omogeneo, fatelo riposare per 30 minuti a temperatura ambiente coprendo la ciotola con un canovaccio o della pellicola trasparente.

    Potete tranquillamente utilizzare anche la planetaria.

  2. Trascorsi i 30 minuti ungete con poco olio un pentolino, quando è caldo mettete un paio di cucchiai di pastella, distribuitela nella padella e appena si stacca dal fondo giratela.

    Con questo quantitativo otterrete 8 crespelle.

  3. Prendete la fontina, togliete la crosta laterale e tagliatela a fettine sottili, mettetene da parte 1/3.

    Prendete una pirofila capiente, spennellatela con l’olio extravergine d’oliva.

    Prendete una crespella, mettete una fetta di prosciutto, fettine di fontina e avvolgetela su se stessa, mettete le crespelle nella pirofila una vicina all’altra.

    Ricoprite le crespelle con uno strato di fontina e mettete nel forno già caldo a 180° fino a quando con si sarà formata una crosticina dorata in superficie.

    Servite le crespelle alla valdostana belle calde.

Note

Se vedete che ci sono dei grumi nell’impasto delle crespelle nessun problema, passatela in un colino e i grumi scompariranno.

Se amate le crespelle vi consigliamo di cliccare QUI per scoprire tantissime ricette dolci e salate.

Precedente Pane alle olive, ricetta senza impasto a lunga lievitazione Successivo Fettine di vitello al prezzemolo, ricetta facile e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.