Canditi light, ricetta senza zucchero.

I canditi light, una ricetta senza zucchero, ideale per le persone che non possono assumere zuccheri e non vogliono rinunciare a dei dolci caratteristici del periodo natalizio.

I canditi light sono perfetti per essere utilizzati nelle preparazioni di torte o altri dolci light, tantissime calorie in meno rispetto alla versione classione, senza rinuciare al sapore.

Eravamo un po’ scettici sulla riuscita ma vi assicuriamo che sono veramente ottimi.. assolutamente da provare!

Questa ricetta è adatta per la dieta a punti WW, con 0 PP.

Questa ricetta è tratta dal libro Ricette dolci di Natele zenza zucchero & light di Rossella Pruneti.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:30 minuti circa minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Arance bio 2
  • Limone bio 1
  • Stevia * 25/30 g
  • acqua naturale q.b.

Preparazione

  1. * il peso della stevia dipende dalla quantità di agrumi che avete, per cento grammi di scorze lessate ci vogliono 25 grammi di stavia, con il rapporto di 1:4

  2. Lavate bene le arance e il limone, togliete la buccia e tagliate la scorza a fettine larghe 1 centimentro scarso.

    Mettete le scorze in una casseruola, copritele con l’acqua e fatele cuocere, quando raggiungono il bollore fate bollire per 2 minuti, spegnete il gas e fatele raffreddare nel liquido di cottura.

  3. Ripetete questa operazione per altre 2 volte, in questo modo l’amaro degli agrumi andrà via.

    Dopo che avete fatto la terza bollitura, non fate raffreddare le scorze nell’acqua di cottura, ma mettetele in acqua fredda, in questo modo si termina la cottura, scolatele bene e pesatele,

  4. Nella casseruola messa in precedenza mettete lo stesso peso delle scorze di acqua, aggiungete lo stevia (che deve essere 1:4 rispetto alle scorze), girate bene, aggiungete le scorze e fate cuocere a fuoco basso fino quanto tutto il liquido non si sarà assorbito.

  5. Rivestite di carta forno una teglia, mettete tutte le scorze e fatele asciugare per mezza giornata mettendoli in un luogo asciutto, noi le abbiamo messe nel forno spento con lo sportello leggeremente aperto in modo che ci fosse il ricircolo dell’aria.

    Mettete le scorze in un contenitore a chiusura ermentica e conservatele in frigo per 15 gg circa.

  6. I vostri canditi sono pronti per essere utilizzate per le vostre ricette preferite.

Note

Noi avevamo 100 grammi di scorze ed abbiamo messo 100 grammi di acqua e 25 grammi di stevia.

Potete utilizzare qualsiasi agrume che preferite.

Versione classica dei canditi:

Arance candite

Limoni canditi

Scorza di cedro candito

Zenzero candito

Precedente Zeppole dell'Immacolata, ricetta lievitata Successivo Salsa tonnata, ricetta base facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.