Crea sito

focaccia pugliese

La focaccia pugliese ormai in casa è diventata la nostra focaccia preferita. Morbida, profumata, gustosa con pomodorini ciliegino, olive nere, golosa e fragrante, profumata all’origano. morbidissima grazie alla presenza della patata, dovete provarla, irresistibile. Se non avete pasta madre fate un panetto con 10 gr di lievito di birra, 50 gr di acqua, 100 gr di farina e poco zucchero. Quando il panetto avrà raddoppiato il suo volume usiamolo al posto della pasta madre.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 150 g pasta madre rinfrescata
  • 200 g patate lesse
  • 200 g Farina 0
  • 300 g semola rimacinata
  • 325 ml Acqua (circa)
  • 10 g Sale

per guarnire

  • 15 Pomodorini ciliegino
  • 100 g Olive nere in salamoia
  • q.b. Origano
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Lessiamo le patate , che siano ben farinose, quelle per purè per intenderci. Schiacciamone 200 gr quando sono ancora calde. lasciamo raffreddare. Impastiamo con la pasta madre e le farine aggiungendo poco per volta l’acqua ( la quantità potrebbe variare a seconda della quantità di acqua contenuta dalle patate9. Uniamo il sale e lavoriamo fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e morbido, ma non appiccicoso. Ungiamo per bene una terrina e poniamo l’ impasto a lievitare fino a quando non sarà ben gonfio e lievitato. Sgonfiamo l’impasto e poniamolo in due teglie rotonde del diametro di 30 cm circa. Aiutandoci con dell’olio extravergine d’ oliva stendiamolo con i polpastrelli.  Mettiamo le focacce a lievitare ancora un paio di ore quindi condiamole con i pomodorini tagliati a metà, con le olive sgocciolate, profumiamo con l’ origano e inforniamo in forno caldo a 200° per circa 30 minuti.

Note

Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara. 

Clicca qui per tornare alla HOME!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.