Crea sito

come fare le verdure in agrodolce

come fare le verdure in agrodolce
come fare le verdure in agrodolce

come fare le verdure in agrodolce

Ecco come fare le verdure in agrodolce !!!
Le verdure miste in agrodolce, sono un’ altra ricetta per conservare le verdure.
Possiamo utilizzare tutte le verdure che vogliamo, come zucchine, cetrioli, carote, cavolfiore, cipolle.
Io le faccio spesso quando ho delle verdure in frigo non più freschissime avendo così un contorno gustosissimo anche durante l’inverno.

La dose che vi lascio è per 5 kg di verdure miste, ma voi dimezzatela pure.
Mettiamoci a lavoro con per 5 kg di verdure miste
zucchine
carote
cetrioli
cimette di cavolfiore
cipolle
fagiolini
sedano
1+ 1/2 l. di vino bianco
1/2 l. di aceto di vino banco
2 bicchieri di olio di oliva
4 cucchiai di zucchero semolato
sale q.b.
peperoncino a piacere
Vediamo subito come fare le verdure in agrodolce: laviamo e mondiamo tutte le nostre verdure. Riduciamole a listarelle, della stessa misura, per una cottura uniforme.
Prepariamo una grande casseruola e mettiamo il vino, l’aceto, il sale, lo zucchero, l’olio ed il peperoncino. Portiamo a bollore e tuffiamoci le nostre verdure miste in agrodolce per circa 8′- 10′. Devono rimanere croccanti.
Nel frattempo, prepariamo dei barattoli con coperchi a chiusura ermetica già sterilizzati.
Appena le nostre verdure saranno cotte, non spegnete il fuoco, travasiamole nei barattoli con il loro liquido. Fate attenzione a non scottarvi!!!
Chiudiamo ermeticamente con i coperchi e capovolgiamo su un canovaccio pulito, fino a che saranno completamente raffreddati. Così facendo avremo il sottovuoto che ci permetterà di mantenere le verdure miste in agrodolce, per circa 6-8 mesi, in dispensa.
Clicca mi piace in Creando si impara!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.