Pigne di cioccolato senza cottura

Se cercate un’idea carina per Natale o per il cenone di San Silvestro da mettere in tavola come dolce, ma soprattutto se avete voglia di stupire i commensali con un dolce scenografico ma davvero facilissimo da fare, le pigne di cioccolato sono ciò che fa al caso vostro.
Le festività natalizie sono alle porte ed è tanta la voglia di preparare qualcosa di veloce e pratico.
Ecco la ricettina dolce “zero sbatti”.
Vi occorrono pochissimi ingredienti e si preparano in un batter d’occhio, siete curiosi?
E allora andiamo insieme a scoprire come preparare queste deliziose pigne.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 gr di biscotti al cacao
30 gr di burro
100 ml di latte
1 cucchiaio di cacao
Cereali a forma di barchetta

Strumenti

Passaggi

Come prima cosa dobbiamo rompere i biscotti, che possiamo o frullare oppure porli in una bustina e batterli con un mattarello fino a che non si sbriciolano completamente

Aggiungiamo poi il latte ed il burro fuso e mescoliamo bene.

Formiamo un panetto omogeneo. Se risulta troppo liquido aggiungiamo cacao, se invece è troppo duro il latte.
Formiamo delle palline che vanno a stringersi sulla punta, tipo un arancino.

Prendiamo quindi i cereali a barchetta ed inseriamoli uno ad uno partendo dal basso e salendo piano piano verso l’alto.
Fate questo procedimento per tutte le pigne.

non vi resta che spolverare con zucchero a velo per dare l’effetto neve e renderle ancora più scenografiche

CONSERVAZIONE

Le pigne al cioccolato possono essere conservate in frigo per diversi giorni, per cui possono essere preparate qualche giorno prima senza alcun problema.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.