Confettura di carote

La confettura di carote è una quelle conserve alla quali non si pensa spesso.
Di solito, quando si hanno tante carote in casa da smaltire, la prima cosa a cui si pensa è quasi sicuramente ad un dolce.
La torta Camilla è la più gettonata insieme a muffin e biscottini.
L’idea della marmellata è differente, perché così ci si può preparare una crostata, stenderla su fette biscottate, pane o biscotti i.
Prepararla è molo semplice.
Non sarà necessario nessun ingrediente particolare, tutte cose che in casa si hanno sempre.
Una volta lessate le carote, il gioco è fatto.
Siete pronti a scoprire la ricetta della marmellata di carote?
Vediamo subito gli ingredienti ed il procedimento.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 gr di carote
100 ml di acqua
350 gr di zucchero
2 limoni(succo e buccia grattugiata

Strumenti

Come prima cosa peliamo le carote, laviamole e tagliamole a rondelle.
Lasciamole cuocere in un pentolino. Non aggiuamo troppa acqua, questa deve appena coprire le carote.
Devono cuocere per circa 40/50 minuti.

Nel frattempo grattugiamo la buccia di due limoni, e premiamoli per prelavarne il succo.
Con un frullatore ad immersione, frulliamo le carote cotte. Deve venire una crema omogenea.

In un pentolino mettiamo a scaldare l acqua e lo zucchero. Amalgamiamo per bene, fino a quando non si sarà sciolto del tutto lo zucchero.
A questo punto possiamo aggiungere le carote ed il succo del limone.
Lasciamocuocere per 20 minuti circa.

Chiudiamo la pentola con il coperchio, e lasciamo raffreddare completamente.
Versiamo la marmellata in vasetti di vetro ben sterilizzati.
Ed ecco pronta la confettura di carote.

Come conservare la marmellata homemade

Se dovete consumarla in breve tempo conservate la confettura in frigorifero in barattolino di vetro sterilizzati in acqua bollente.
Se volete tenerla per più giorni, allora mettere i vasetti pieni a bollire in acqua per una decina decina di minuti. Il sottovuoto aiuterà la conservazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.