Pasta al pesto di piselli e basilico con mandorle

La pasta al pesto di piselli e basilico è un primo piatto fresco, gustoso e genuino! Questo condimento primaverile, saporito e colorato è davvero facile da preparare! Ecco di seguito la ricetta

fusilli al pesto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Pasta al pesto di piselli e basilico, ingredienti per 4 persone

  • 380 gFusilli (o altro formato di pasta a vostro piacere)
  • 250 gPisellini (freschi oppure surgelati)
  • 30 gMandorle pelate
  • 3 cucchiaiRobiola
  • 2 ramettiBasilico
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Cuocere i piselli facendoli bollire in acqua salata fino a che non saranno teneri.

    Frullare le mandorle pelate, i piselli, la robiola, il parmigiano reggiano grattugiato, le foglie di basilico lavate e asciugate delicatamente e un filo d’olio extravergine d’oliva. Assaggiare il pesto ed eventualmente aggiustare di sale (l’utilizzo o meno del sale dipende dalla quantità di parmigiano reggiano utilizzato, e dal proprio gusto personale 🙂 )

    Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, io ho scelto i fusilli perché a mio parere raccolgono bene il condimento, ma va bene qualsiasi altro formato vi piaccia.

    Scolare la pasta e saltarla nella padella con il pesto (tenetene da parte un po’ per decorare i piatti).

    Distribuire nei piatti e versare sopra il pesto rimasto. Decorare con una fogliolina di basilico e servire! 🙂 Buon appetito!!

Istruzioni per preparare una pasta perfetta

Piatto tipico della cucina italiana la Pastasciutta si presta ad essere preparata in tanti modi diversi! Ma ci sono delle regole fondamentali che rendono la Pastasciutta un primo piatto di successo!! Eccole qui: DIECI REGOLE FONDAMENTALI PER PREPARARE UNA BUONA PASTASCIUTTA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pancakes fragole e banane, ricetta perfetta! Successivo Budino al cacao con frutta fresca (ricetta per bambini)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.