Budino al cacao con frutta fresca (ricetta per bambini)

Il budino al cacao è una ricetta perfetta per le merende estive: è fresco, è un ottimo modo per far mangiare la frutta ai bambini ed è genuino! Non conviene comprare il preparato per budino al supermercato! Prepararlo in casa è davvero semplice! Gli ingredienti sono genuini e facilmente reperibili… quasi sicuramente nel vostro frigo/dispensa c’è già tutto! Potete preparalo insieme ai vostri bambini e non serve nemmeno l’uso della bilancia!!
Una volta preparato potete decorarlo secondo i vostri gusti con frutta fresca, piccole meringhe, oppure un ciuffetto di panna montata 🙂 Ecco a voi la ricetta!

budino al cacao
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • llatte intero
  • 8 cucchiaizucchero
  • 4tuorli d’uovo
  • 4 cucchiaifecola di patate
  • 3 cucchiaicacao amaro in polvere
  • q.b.frutta fresca (kiwi, mirtilli, banane, fragole…)

Preparazione

  1. Sbattere con una frusta (meglio se elettrica) le uova e lo zucchero, fino a creare un composto gonfio, chiaro e spumoso.

    Aggiungere la fecola di patate, il cacao amaro e il latte a filo (sempre continuando a sbattere).

    Versare il composto in una pentola dal fondo spesso e cuocere a fuoco lento per circa un quarto d’ora (senza mai smettere di mescolare).

    Versare il budino caldo in stampi monoporzione (io ho usato delle coppette di ceramica, ma vanno bene anche della tazzine o dei bicchierini, oppure lo stampo specifico per budino).

    Trasferire il budino al cacao a riposare in frigorifero fino al momento di servire.

    Prima di servire potete decorare le monoporzioni con frutta fresca di stagione (io ho usato mirtilli, ribes, kiwi e banane). Potete anche arricchire i vostri budini al cacao con un ciuffo di panna montata, delle piccole meringhe o dei mini marshmallow, della frutta secca o delle scagliette di cocco… Insomma sbizzarritevi! 🙂

    Buon appetito e alla prossima ricetta!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pasta al pesto di piselli e basilico con mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.