POLPETTE DI CECI

Le polpette di ceci o chiamate anche falafel, sono dei piccoli bocconcini molto saporiti e aromatici per un secondo piatto alternativo alla carne. Da servire con verdure lesse, tipo i fagiolini, alle barbabietole rosse o con una salsa allo yogurt o una maionese. Queste polpette vi posso assicurare che conquisteranno tutti i vostri ospiti

Per non perdere le mie ricette seguimi su Facebook.

Polpette di ceci o chiamate anche falafel per un secondo tutto sapore
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone

Ingredienti

  • 400 g Ceci precotti
  • 30 g Prezzemolo
  • 1 Cipolla dorata
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaino Senape
  • 1 filo Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio di semi di arachide (Per friggere)

Preparazione

  1. Fare scolare i ceci dalla loro acqua di conservazione passandoli sotto al getto di acqua fredda. Tritare la cipolla e farla appassire sul fuoco con pochissimo olio evo. Scolare la cipolla e inserirla in un boccale adatto al frullatore a immersione. Aggiungere i ceci, il prezzemolo, il cucchiaino di senape, lo spicchio d’aglio tritato grossolanamente, un filo di olio evo, sale e pepe a seconda dei propri gusti.

    Iniziare con il frullatore a immersione a rendere il tutto una purea compatta e se fosse il caso aggiungere un cucchiaio di pangrattato per compattare l’impasto. Coprire con una pellicola a contatto e far riposare nel frigo per circa un’ora, in modo tale che si compatti totalmente.

    Passato il tempo di riposo prendere l’impasto delle polpette e fare tante palline grosse come una noce. Passare le polpette nel pangrattato e friggerle in abbondante olio d’arachidi ben caldo poche alla volta, facendole dorare. Adagiare le polpette sopra a della carta assorbente per far perdere l’olio in eccesso.

    Le polpette di ceci sono pronte per essere servite assieme al contorno che più vi aggrada.

     

  2. BUONA DEGUSTAZIONE!!!

Consiglio

Queste polpette si possono congelare porzionate e possono essere fritte senza essere scongelate. Per chi volesse un alimento più light è possibile cuocere le polpette di ceci nel forno a 200° con un filo di olio evo, per una ventina di minuti sino alla loro doratura. Si possono usare anche i ceci secchi tenendo presente di lasciarli in ammollo per circa ventiquattro ore o come suggeriscono le istruzioni sulla confezione. In alternativa alla senape si può usare un cucchiaino misto di curry, curcuma, cumino, zenzero e pepe.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sandra Bigarelli

Salve a tutti, sono un'appassionata di cucina e in special modo di dolci. Generalmente sono tradizionalista legata alla nostra cucina italiana, ma al tempo stesso non disdegno sperimentare con nuovi ingredienti dedicandomi a paesi orientali e non solo, dove usano spezie dal profumo particolare e dai colori sgargianti. Ho deciso di aprire un blog per avere sempre a portata di mano un mio personale diario riguardante alle ricette o notizie sulla nutrizione e salute, naturalmente parlando ed esponendo d'appassionata e non da addetta ai lavori. Spero che il mio diario vi piaccia e magari lasciate un commento con cui dialogare sugli articoli esposti... ;-) La mia ricetta preferita? La semplicità degli ingredienti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.